nature of the Christian

QUANDO IL GARANTE DELLA PRIVACY SE NE è ANDATO A PUTTANE? POI, LUI NON è PIù RITORNATO ANCORA, MA, IO CREDO CHE, LUI MORIRà PRESTO DI INFARTO! UniusRei3 1 mese fa [ bestie di satana CIA 666 NSA 322 DATAGATE ] [ siete in grado di fare ingoiare a google questo tag che voi avete messo nei miei blog? perché, voi non mettete questo colore trasparente alle mutande di quella troia di vostra madre?
    Nell’ultimo numero, l’undicesimo, c’è un articolo dedicato a “Dajjal, il Mahdi dei Rafidha”: termini oscuri per i lettori inesperti, ma perfettamente comprensibili per la generalità dei musulmani. Secondo i salafiti, i Rafidha (“coloro che rifiutano”), più comunemente conosciuti come sciiti, sono i membri del culto di coloro che rifiutano i primi tre califfi. I musulmani sciiti credono che il Mahdi (“redentore”) sia il dodicesimo imam, che porterà sul mondo il dominio dell’islam sciita. Il Dajjal (“falso messia”) è il re degli ebrei dagli occhi asimmetrici che sarà a capo degli eserciti dei nemici dell’islam nella guerra finale. L’articolo considera gli sciiti e gli ebrei come un unico nemico, e mette Mahdi e Dajjal dalla stessa parte nell’ultima battaglia, impegnati entrambi a combattere i veri musulmani, cioè i sunniti. L’articolo è accompagnato da una foto dell’ex presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad che abbraccia un membro della setta ebraica ultra-ortodossa anti-sionista Neturei Karta.
    Agli occhi dell’ISIS, chiunque parli con un ebreo è perciò stesso un nemico dell’islam. Nel decimo numero di Dabiq, il gruppo accusa di tradimento Zahran Alloush, comandante della Brigata dell’Islam in Siria. La Brigata dell’Islam è un gruppo salafita che crede nell’ideologia di Osama bin Laden ed è nemico giurato dei Rafidha, del Mahdi e degli ebrei. Ma il suo crimine, agli occhi dell’ISIS, è stato quello di parlare con l’inviato speciale del Segretario di stato americano John Kerry, Daniel Rubinstein, e con altri esponenti ebrei.
    Per lo “Stato Islamico” la guerra è l’unica soluzione, soprattutto quando si tratta di ebrei. Il nono numero di Dabiq afferma esplicitamente che i musulmani che credono di poter vivere accanto a ebrei, cristiani e altri infedeli pur continuando sulla via dell’islam, sono essi stessi infedeli.
    Nell’ottavo numero di Dabiq i saggi ebrei sono accusati di distorcere la Torah, che annuncerebbe l’avvento del profeta Maometto. E nel quinto numero gli ebrei sono menzionati come i traditori che hanno ucciso Maometto. In quello stesso numero, l’ISIS illustra i suoi piani per lo stato ebraico. Nel secondo numero, il gruppo assicura che “è solo questione di tempo e di pazienza prima che [lo Stato Islamico] raggiunga la Palestina per combattere i barbari ebrei “.
    A quanto pare, c’è chi sta combattendo contro lo “Stato Islamico”. Nondimeno, noi dobbiamo seguire e studiare le sue attività e le sue tattiche di combattimento, caratterizzate dal più totale disprezzo per ogni elementare regola di guerra, compresa la disponibilità ad usare armi chimiche e autobombe contro la popolazione civile. Se la guerra in Medio Oriente si rivelerà una fanatica guerra di religione, potranno salvarci solo la forza, la determinazione e la preparazione a combattere.
    (Da: Israel HaYom, 21.9.15) Circa la posizione antisemita e genocida degli antagonisti dell’ISIS, si veda: Il Mein Kampf dell’ayatollah Khamenei
    http://www.israele.net/lisis-altri-antisemiti-espressamente-genocidi
    ================
    P/2 ] Il piano Abu Mazen-Erekat: dichiarare la Palestina “stato sotto occupazione” E QUESTO è VERO HAMAS SHARIA, OCI SHARIA, USA 666, LEGA ARABA SHARIA, HANNO TRASFORMATO LA PALESTINA IN UNO STATO DI OCCUPAZIONE DEL TERRORISMO ISLAMICO NAZISTA, PERCHé "ISLAM è TERRORISMO!" LO HANNO DETTO TUTTI I MARTIRI CRISTIANI CHE LA LEGA ARABA CONTINUA AD UCCIDERE ANCORA OGGI, SOTTO LA SUPER VISIONE DI ONU IL MASSONE! ]  Vi meritare di sentirvi offesi [ LA TEOLOGIA ISLAMICA DELLA SOSTITUZIONE , è AUTORIZZAZIONE AL GENOCIDIO DI TUTTO IL GENERE UMANO ] Persone che desiderano solo visitare il luogo più santo per la loro religione vengono bollate come “estremisti fondamentalisti”, e chi le aggredisce viene visto come una vittima giustamente indignata. Di Gary Willig. Se la vista di un ebreo in preghiera vi offende, allora vi meritate di sentirvi offesi. Se il suono di un ebreo che recita una benedizione sull’acqua, o che recita lo Shemà, o che dice semplicemente “Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla” vi offende, allora vi meritate di sentirvi offesi. Se la vista di bambini ebrei vi spinge a urlargli in faccia e sputargli addosso, allora vi meritate di sentirvi offesi. Se gli ebrei profanano i vostri luoghi sacri col solo fatto di avvicinare ad essi i loro piedi, allora vi meritate di pensare che il vostro luogo santo è “profanato”.
    Viviamo tempi folli. Persone che desiderano semplicemente visitare e pregare nel luogo più santo per la loro religione vengono bollate come “estremisti fondamentalisti di destra”, mentre coloro che usano violenza e intimidazione per impedire loro di farlo vengono considerati degli innocenti i cui diritti sono minacciati ogni volta che un ebreo osa citare un passo del Libro dei Salmi.
    Gli ebrei che pregano e recitano una benedizione sono una minaccia per la pace. Che diamine, ebrei che se ne vanno per la loro strada occupandosi degli affari loro costituiscono una minaccia per la pace, in questo mondo alla rovescia dove i lanciatori di molotov e di pietre praticano – chissà come – una forma di protesta “non-violenta” nonostante le persone ne risultino uccise o mutilate.
    La realtà, naturalmente, è tutta al contrario. Le persone che non vogliono fare altro che visitare e pregare nel luogo che considerano il più sacro della Terra non sono una minaccia per niente e per nessuno. Quelli che le tormentano e aggrediscono sono la vera minaccia, sia per la sicurezza del prossimo che per  la pace che da anni cerchiamo di raggiungere. La libertà di religione non autorizza a maltrattare persone che cercano di praticare la propria religione. Sentirsi offesi non dà licenza di sputare addosso e aggredire coloro dai quali si dice di sentirsi offesi. A volte, il fatto che vi sentite offesi dimostra solo che il problema siete voi e non chi in realtà non fa nulla di offensivo.
    Se gli ebrei che passeggiano e magari persino pregano sul Monte del Tempio (sulla spianata, non dentro le moschee) vi fanno infuriare al punto da gridargli sulla faccia e coprirli di insulti e sassi e bombe incendiarie, allora non state facendo mostra di una virtuosa indignazione, né state difendendo alcunché: vi state solo comportando con un odio bestiale, che non dovrebbe avere posto nel mondo civile.
    Chi dice che la campagna per garantire che il Monte del Tempio sia per sempre Judenrein è giustificata dal fatto che gli ebrei lo profanano con i loro “piedi sozzi”, come ha detto di recente il presidente dell’Autorità Palestinese Abu Mazen, perde ogni diritto di essere definito “un moderato”: in realtà, è un sobillatore di violenza e un predicatore di antisemitismo. E se voi, dagli elevati pulpiti nell’Unione Europea, nelle Nazioni Unite o negli Stati Uniti, non riuscite a vedere che non si minaccia la pace recitando qualche silenziosa preghiera e che non si promuove la pace difendendo da ogni conseguenza coloro che lanciano pietre e bombe incendiarie su ebrei innocenti, allora anche voi siete parte del problema, e non riuscire mai e poi mai a dare un contributo per una vera pace in questa parte del mondo. Perché non vedete nulla di sbagliato nel fatto che delle persone vengano offese per il fatto di essere ebrei.
    (Da: Times of Israel, 20.9.15) http://www.israele.net/vi-meritare-di-sentirvi-offesi
    ====================
    P/3 ] Il piano Abu Mazen-Erekat: dichiarare la Palestina “stato sotto occupazione” E QUESTO è VERO HAMAS SHARIA, OCI SHARIA, USA 666, LEGA ARABA SHARIA, HANNO TRASFORMATO LA PALESTINA IN UNO STATO DI OCCUPAZIONE DEL TERRORISMO ISLAMICO NAZISTA, PERCHé "ISLAM è TERRORISMO!" LO HANNO DETTO TUTTI I MARTIRI CRISTIANI CHE LA LEGA ARABA CONTINUA AD UCCIDERE ANCORA OGGI, SOTTO LA SUPER VISIONE DI ONU IL MASSONE! ] Il cinico abuso della moschea di Al-Aqsa [ LA TEOLOGIA ISLAMICA DELLA SOSTITUZIONE , è AUTORIZZAZIONE AL GENOCIDIO DI TUTTO IL GENERE UMANO ]  Fra i massacri e le devastazioni che infuriano in Medio Oriente, i palestinesi fanno fatica a spacciare l’idea che la moschea sul Monte del Tempio sia davvero in pericolo
    Di Reuven Berko. La “questione palestinese” non è mai stata così irrilevante. In tutto il Medio Oriente, centinaia di migliaia di persone sono state uccise, a milioni sono sfollate. Moltitudini di profughi si stanno riversando fuori dal Medio Oriente e dall’Africa verso le coste europee nella speranza di andarsi a stabilire nelle enclave musulmane che sono sorte, non senza problemi, nelle principali città d’Europa. L’illusione che espedienti come il riconoscimento della bandiera palestinese alle Nazioni Unite o la marchiatura da parte dell’Unione Europea delle merci prodotte da ebrei in Cisgiordania possano portare alla creazione di un nuovo stato fallimentare e violento sulle macerie dello stato d’Israele, è stata spazzata via dalle ondate di profughi che straripano in Europa. Nel frattempo, gli altri stati arabi fasulli e artificiali si stanno sgretolando sotto gli occhi di tutti.
    Alla luce di questa catastrofe regionale, è andata in frantumi l’assurda idea, condivisa dagli ottusi e dagli antisemiti, che la “questione palestinese” sia alla radice di tutti i conflitti in Medio Oriente e che la sua soluzione (magari con l’eliminazione di Israele) porterebbe pace e serenità in tutta la regione. Il mondo sta assistendo a stragi, stupri sistematici, mercati di donne ridotte a schiave sessuali, distruzioni di chiese, moschee e siti archeologici perpetrati ormai da anni e su scala industriale da arabi musulmani, e capisce che quell’idea era totalmente priva di fondamento.
    Messa in ombra dalla catastrofe regionale, la speranza palestinese di ottenere che la comunità internazionale faccia pressione su Israele per il cosiddetto “diritto al ritorno” dei profughi (e loro discendenti) sta diventando una pia illusione. Nessuno è veramente interessato alla situazione dei profughi palestinesi (e loro discendenti) artificialmente alimentata per quasi settant’anni dall’Unrwa e dai pari suoi. Ecco perché Hamas, l’Autorità Palestinese e, sì, anche la Lista Araba Comune israeliana sono concentrate sulla domanda: come riportare la violenza palestinese ai suoi giorni di gloria?
    La spianata delle moschee sul Monte del Tempio, a Gerusalemme. In azzurro: il Muro Occidentale (“del pianto”). Accanto al Muro, la Porta Mughrabi: unico accesso alla spianata riservato ai non-musulmani. Freccia bianca: percorso di turisti e visitatori. Frecce rosse: tragitto degli ultrà palestinesi che aggrediscono i visitatori e gettano pietre sui fedeli ebrei raccolti ai piedi del Muro Occidentale (clicca per ingrandire)
    Sin dai primi tempi dell’ascesa del movimento sionista, gli arabi palestinesi hanno fatto un uso cinico e spudorato del Monte del Tempio, nel tentativo di spingere il mondo musulmano alla guerra contro Israele. In questi giorni i palestinesi stanno cercando di utilizzare la moschea di al-Aqsa come leva per logorare la legittimità di Israele, a Gerusalemme e in generale, e rivoltare contro Israele gli islamisti che si stanno follemente trucidando fra di loro.
    Ma incontrano non poche difficoltà, i palestinesi, a spacciare lo slogan “la moschea di Al-Aqsa è in pericolo” di fronte ai massacri di massa e alla massiccia distruzione di moschee che è in corso in tutto il Medio Oriente. I musulmani non smetteranno di ammazzarsi a vicenda per volgere la loro attenzione ad Al-Aqsa. Tutti sanno che Israele protegge la moschea di Al-Aqsa meglio di quanto non farebbe uno qualunque dei traballanti regimi arabi, per non dire delle organizzazioni terroristiche come l’ISIS.
    Da quando è stata sconfitta dalle Forze di Difesa israeliane nell’operazione “Margine protettivo” dell’estate 2014, Hamas si dibatte in crescenti difficoltà militari ed economiche. Eppure, benché sia stata Hamas a lanciare razzi verso Al-Aqsa durante quei combattimenti, il capo di Hamas Khaled Mashaal e il presidente turco Recep Tayyip Erdogan hanno avuto la faccia tosta di affermare, durante un recente incontro in Turchia, che “Israele sta approfittando del disastro regionale per eliminare la moschea Al-Aqsa”. Al tempo stesso, Hamas cerca di sobillare le violenze a Gerusalemme usando i suoi subappaltatori del Movimento Islamico locale. Ma la riabilitazione delle depauperate strutture terroristiche di Hamas non è ciò che interessa alle folle di Gaza che chiedono case, elettricità, gas, cibo e posti di lavoro. Anche quelli dell’Autorità Palestinese di Abu Mazen cercano di prendere parte all’istigazione alla violenza sul Monte del Tempio, ma con scarsi risultati. La storiografia islamica insegna che quando il califfo Omar arrivò al Monte del Tempio nel 637 e.v. sapeva bene che la pietra situata al centro di quel monte corrispondeva a dove erano sorti il primo e il secondo Tempio ebraico. Ogni musulmano sa che, secondo il Corano, Gerusalemme e dintorni resteranno per sempre patrimonio dei figli d’Israele. Le violenze palestinesi non hanno il potere di cambiare la parola delle Scritture. Ad ogni buon conto, le polizia israeliana fa bene a schierati e a intervenire a difesa dei luoghi santi di Gerusalemme.
    (Da: Israel HaYom, 17.9.15)
    http://www.israele.net/il-cinico-abuso-della-moschea-di-al-aqsa
    ====================
    P/4 ] Il piano Abu Mazen-Erekat: dichiarare la Palestina “stato sotto occupazione” E QUESTO è VERO HAMAS SHARIA, OCI SHARIA, USA 666, LEGA ARABA SHARIA, HANNO TRASFORMATO LA PALESTINA IN UNO STATO DI OCCUPAZIONE DEL TERRORISMO ISLAMICO NAZISTA, PERCHé "ISLAM è TERRORISMO!" LO HANNO DETTO TUTTI I MARTIRI CRISTIANI CHE LA LEGA ARABA CONTINUA AD UCCIDERE ANCORA OGGI, SOTTO LA SUPER VISIONE DI ONU IL MASSONE! ] Il boicottaggio “accidentale” del Golan [ LA TEOLOGIA ISLAMICA DELLA SOSTITUZIONE , è AUTORIZZAZIONE AL GENOCIDIO DI TUTTO IL GENERE UMANO ] La decisione sciatta e dilettantesca del Parlamento Europeo dimostra ancora una volta che questi attacchi a Israele non c’entrano nulla con la soluzione della questione palestinese. Di Yair Lapid. Il Parlamento Europeo ha votato a larga maggioranza di iniziare a etichettare le merci provenienti dai “territori occupati” sotto controllo israeliano. Dopo oltre 300mila morti in Siria, il crollo dell’Iraq, la disintegrazione della Libia, un’ondata di profughi che minaccia di soffocare l’Europa e un pessimo accordo nucleare con l’Iran, finalmente l’Unione Europea ha trovato la vera causa di tutto questo: una bottiglia di Chardonnay Yarden proveniente da una cantina sulle alture del Golan.
    Questa decisione non è solo immorale: è anche sorprendentemente dilettantesca. Le alture del Golan sono una zona nel nord di Israele che non ha a che fare con il contenzioso israelo-palestinese. In realtà, non c’è un solo palestinese che viva sulle alture del Golan. Si tratta di una piccola fascia di terra caduta sotto la categoria di “territorio occupato” dopo che è stata conquistata alla Siria durante la guerra difensiva combattuta da Israele nel 1967.
    Ora si immagini che noi israeliani fossimo così spaventati dal boicottaggio (non lo siamo) da decidere di ritirarci dalle alture del Golan. A chi esattamente dovremmo consegnarle? Ci sono in effetti tre o quattro opzioni possibili.
    La prima opzione è Jabhat al-Nusra, l’ala locale di al-Qaeda posizionata in prossimità del nostro confine. Un’altra opzione è lo “Stato Islamico” (ISIS), che si batte per il controllo della zona. Una terza opzione è Hezbollah, schierato sul versante libanese del confine. Una quarta opzione è il sanguinario regime dello stesso presidente Assad. Si può presumere che la prima cosa che farebbe Assad sarebbe quella di arruolare nelle sue forze tutti gli uomini drusi che da quasi cinquant’anni vivono come persone libere ed eguali sulle alture del Golan attualmente sotto controllo israeliano. Le donne e i bambini potranno invece andare a infoltire i milioni di profughi che sono già fuggiti dal suo regime assassino.
    Le alture del Golan
    Prima di pronunciarsi, si noti quella che non è un’opzione: l’Autorità Palestinese. Questo perché l’Autorità Palestinese non è mai stata sulle alture del Golan e quand’anche il mondo le chiedesse di andarci, non avrebbe alcun interesse a farlo.
    Allora, come mai i prodotti dalle alture del Golan sono inclusi nel boicottaggio europeo? (e cerchiamo di non prenderci in giro: è chiaro che l’etichettatura significa boicottaggio).
    Il motivo è che l’entusiasmo con cui viene accolta l’idea di danneggiare Israele è così grande, e le sue vere motivazioni così bieche, che nessuno si è nemmeno preso la briga di controllare i dettagli, sepolti in qualche scantinato dell’Unione Europea. E’ bastato dire che si trattava di dare addosso a Israele e tutti si sono sentiti talmente investiti dal fuoco sacro della giustizia assoluta da attaccare l’unica gestione democratica che funziona in Medio Oriente, anche in un’area totalmente scollegata dal contenzioso in questione.
    In questo caso non è stato il concetto che sta dietro all’etichettatura a svelarne i veri motivi inconfessabili, ma il modo sciatto e menefreghista con cui è stata decisa. Il fatto che l’Unione Europea abbia accidentalmente deciso di etichettare e boicottare migliaia di cittadini israeliani che non sono in alcun modo collegati alla questione palestinese è un’ulteriore prova che tutto questo non ha nulla a che fare con la promozione della pace. Si tratta della capitolazione dell’Unione Europea di fronte a islamisti ed estremisti che esigono che lo stato di Israele venga attaccato in ogni modo possibile, con o senza logica. (Da: Times of Israel, 12.9.15)
    http://www.israele.net/il-boicottaggio-accidentale-del-golan
    =====================
    Benyamin Netanyahu ] agli stupidi può sembrare che, per me, tutti i mali del mondo sono tutti nella CIA NWO SpA FMI FED BCE Sistema massonico Bildenberg, MA IL MIO METODO è SOLTANTO QUELLO DI UCCIDERE IL DEMONIO PIù GRANDE, PER PASSARE, successivamente, AD UCCIDERE IL DEMONIO PIù PICCOLO, e così via! Sarebbe troppo facile per il REGNO di Dio distruggere immediatamente ogni resistenza, e poi, portare quasi tutto il genere umano all'inferno! quindi, io do gli strumenti ai miei fratelli, amici, alleati, in tutto il mondo, in tutti i popoli ed in tutte le religioni, per combattere e difendersi da un mortale nemico alla volta! se, tu consideri il mio canale: UniusRei3, tu noterai che c'è un collegamento al canale di David Duke, e lui dice cose interessanti e vere, ma, io gli ho tolto la mia amicizia, e non lo vado più a sputare in faccia, semplicemente, perché lui è andato in IRAN e non ha condannato il martirio dei martiri cristiani, e la pena di morte per apostasia! CERTO, anche Putin ha fatto questo delitto ai miei occhi, soltanto che per me, non è giunta la sua ora, ancora, di essere castigato!
    Lorenzojhwh Kaduri

    Shoopdawho0p 2 settimane fa  Che cosa!?! Di cosa stai parlando!? ]] QUINDI TU DICI CHE IO SCRIVO MERDA TUTTO IL GIORNO, però poi, tu non sai mai di che cosa io sto parlado circa! tu non riesci a portare nessuna giustificazione alla tua accusa contro di me, che per questo diventa una calunnia! tu dici che io sono un pazzo: soltanto a motivo del mio metodo sbagliato, che io uso: cioè di fare continuamente il "copia incolla" dei miei articoli! ma, forse questo è l'unico mezzo: "la disperazione" che il Nuovo Ordine Mondiale mi ha lasciato, per cercare disperatamente, di salvare la vita anche ad un pezzo di merda come te!!

    Benyamin Netanyahu ] QUANDO IO FACCIO "copia-incolla" di un mio articolo, e lo trasferisco su WordPad, poi, al termine di ogni articolo mi compare il (?) e questo è: soltanto, uno dei tanti codici invisibili, che il S.p.A. NWO 322 "teschio e ossa" CIA DATAGATE A.I., hanno messo: inserito, per manipolare a loro piacimento tutte le informazioni di internet. Così, con la scusa dello spam, il Genere umano viene scippato della conoscenza!

    OBAMA IL PERVERTITO SESSUALE GENDER ] [ certo, soltanto un altro pervertito, avrebbe potuto portare alla ribalta, altri pervertiti sessuali come lui, forse, quì non si tratta più di una forma laica di tolleranza, voi state facendo una religione dogmatica GENDER DArWIN di tutti i pervertiti sessuali come a voi! forse, Bush 322, per poterti ricattare, lui ha un tuo filmino pornografico, in cui tu ti prendi nel culo un pene spadone lungo 60cm? no! perché a me quelle cose fanno schifo ed io non le guardo!


    OBAMA IL PERVERTITO SESSUALE GENDER ] [ ma, se, una semplice, piccola frase, che i farisei del Talmud, s.P.a BANCA MONDIALE FMI FED BCE, hanno inserito nella Bibbia ( a nulla è servito: che tutti i profeti di Israele, mandati da Dio JHWH la abbiano denunciata ) "gli ebrei, possono prestare il denaro ad interesse ai non ebrei" ha diffuso il satanismo ed i satanismi nel mondo! Quale è il male MALEFICO, che tu puoi fare a TUTTO il genere umano aprendo, il tuo pervertito buco anale GENDER ideologia, dicendo, questo è il nuovo linguaggio dell'amore! " certo, tu aprirai l'inferno sulla terra! infatti Sodoma e altre 4 città, con foreste lussureggianti giacciono tutte il fondo al mare morto, e tu puoi andarle a vedere: perché stanno li a dire come tu sei l'Anticristo!

    Lorenzojhwh Kaduri
    SAUDI SATANA ARABIA Allah Akbar il GUFO ] ogni resistenza è futile! Se Unius REI poteva essere fermato? già lo avrebbero fermato i Cannibali Zombies della CIA tutti i sacerdoti di satana Bush 322 Kerry che loro fanno 200000 sacrifici umani ogni anno: sull'altare di satana! perché tu ti ostini a voler morire, più di quanto io mi ostino a volerti salvare la vita?

    HellxDesPairTruction

    questa è l'unica possibilità di potr sopravvivere! 1. uscire dalla NATO!! 2. negare il debito, soltanto Rothschild il fariseo satanista è il responsabile del debito di tutte le nazioni e di tutti i cittadini di questo pianeta!  Il presidente catalano, Artur Mas, ha avvertito implicitamente che se andrà alla secessione la Catalogna potrebbe non pagare la sua parte del debito spagnolo se Madrid non avvierà trattative con Barcellona sull'indipendenza. Mas ha risposto cosi' ai numerosi avvertimenti sulle possibili conseguenze negative dell'indipendenza venuti negli ultimi giorni da dirigenti e istituzioni di Madrid, che ha definito una "strategia della paura" per influire sul voto dei catalani domenica.
    Con l'indipendenza della Catalogna, il Barcellona, 23 volte campione di Spagna, finirebbe fuori dalla Liga, il massimo campionato di calcio. E' questa la posizione del suo presidente, Javier Tebas, e di quello del Consiglio superiore dello Sport spagnolo, Miguel Cardenal.

    HellxDesPairTruction

    EPPURE LA Parola di Dio rimane eternamente efficace contro di loro, infatti dall'uomo anche il loro sangue sarà sparso, perché, proprio loro, più di tutti sono i figli della maledizione! " Del sangue vostro, ossia della vostra vita, io domanderò conto; ne domanderò conto ad ogni essere vivente e domanderò conto della vita dell'uomo all'uomo, a ognuno di suo fratello. Chi sparge il sangue dell'uomo, dall'uomo il suo sangue sarà sparso, perché a immagine di Dio, è stato fatto l'uomo". ] [  IL COMANDAMENTO è ESPLICITO E DICE di NON UCCIDERE! MA I MANIACI RELIGIOSI PREDATORI ERDOGAN SAUDITI FARISEI usurai, HANNO TROVATO NELLA LORO PERVERSIONE, UNA pervertita e SATANICA MOTIVAZIONE PER ABOLIRE IL COMANDAMENTO DI DIO! EPPURE LA Parola di Dio rimane eternamente efficace!

    HellxDesPairTruction

    سلمان بن عبدالعزيز آل سعود  ] [ NON è MAI ESISTITO, IN TUTTA LA STORIA DEL GENERE UMANO, QUALCUNO CHE SIA STATO COSì VICINO AL CUORE DI SATANA COME TUTT'ORA LO SIANO I FARISEI ED I LORO SALAFITI!

    HellxDesPairTruction

    سلمان بن عبدالعزيز آل سعود  ] [ COLORO che hanno assemblato la stesura finale della Bibbia ebraica, i sacerdoti del Tempio di Gerusalemme? sono anche gli stessi che hanno scritto il Talmud! QUINDI QUALCUNO NON SI DOVREBBE MERAVIGLIARE DI POTER TROVARE POCHE GOCCIE DI MICIDIALE VELENO IN MEZZO ALLA TORTA LUMINOSA E GLORIOSA DELLA PAROLA DI DIO!

    HellxDesPairTruction

    سلمان بن عبدالعزيز آل سعود  ] [ non abbiamo bisogno di dimostrare l'ovvio! 1. ISLAM è UN MALEFICIO! 3. LA SHARIA IL PEGGIORE NAZISMO! 3. IL CORANO è UNA TOTALE APOSTASIA, COMMESSA PROPRIO CONTRO TUTTI I PROFETI DI ISRAELE, A CUI GLI ISLAMICI DICHIARANO DI ESSERSI ISPIRATI! ed in Realtà noi non abbiamo mai visto Abramo Mosé stuprare le bambine e fare tutti i peggiori crimini che Maometto ha fatto! e se tutto questo è stato possibile realizzare, fino ad oggi, è SOLTANTO PERCHé LA VERA BIBBIA DI SATANA è IL TALMUD! IL TALMUD è L'IDOLO DELLA GELOSIA CHE HA GIà FATTO DISTRUGGERE ISRAELE DUE VOLTE! E NESSUNO POTREBBE DIRE CHE IO NON TI AVEVO AVVISATO!

    HellxDesPairTruction

    AL DEMONIO CIA Director John Owen Brennan, CHE LUI è il demonio! DI TUTTE LE ARMI MICIDIALI CHE JHWH HOLY MI HA DOTATO? l'AMORE è LA MIA ARMA PIù PERICOLOSA!

    lorenzojhwh UniusREI

    Benyamin Netanyahu ] non vorrei mai che qualcuno debba aprirsi al ministero politico universale di Unius REI, la fratellanza universale: la uguaglianza di ogni uomo del pianeta: UGUALI DIRITTI ED UGUALI DOVERI PER TUTTI, perché, come credono i sacerdoti di satana cannibali, della CIA, che fanno ogni anno 200000 sacrifici umani sull'altare di satana, per proteggere in modo soprannaturale il NUOVO ORDInE MONDIALE DI BUSH, il mio ministero può uccidere i criminali in tutto il mondo! perché percepire che il mio MINISTERO è fondato sulla paura, piuttosto che su valori nobili ed universali, questo mi mortificherebbe enormemente! SE POI è VERO CHE IL MIO MINISTERO POLITICO POSSA UCCIDERE? QUESTO è QUELLO CHE LA MIA FEDE DINAMICA CREATIVA E AGGRESSIVA è SEMPRE STATA COSTRETTA A CREDERE.. chi poi, potrebbe essere una vittima dei miei ministri angeli, questo è qualcosa che io non potrò mai sapere perché, io sono un agnostico razionale come tutti! io sono soltanto un uomo senza nessun carisma soprannaturale! e le intuizioni che può darmi la METAFISICA? chiunque potrebbe ricevere LE MIE intuizioni, così come le ricevo io!



    could you do a study about the divine nature of the Christian? What is specifically for us today? Thank you! you step a controversy, that I've had with other people!

I do not accept moralizing about anyone! why: all Christians, that lived in the Arab League, of 50 Nations of Nazi Un shariah, were all exterminated.. When the Islamists, will be exterminated, also: you too you also, as they exterminated: 2 million Armenians in Turkey, 2 million Christians in Syria, 1.2 million Christians in Iraq, then, then, so again ABOUT, civilization of ARAB LEAGUE SHARIAH GENOCIDE etc. we can speak! 1. you are here because you gave me friendship; 2. you are here only to deepen the theme: what does it mean today, politically and spiritually: the Godhead in Christian?, what, for us today?
Thanks, spread this contest on the divine nature of the Christian... GOOD STUDY
pourriez-vous faire une étude sur la nature divine du chrétien? Ce qui est spécifiquement pour nous aujourd'hui? Merci! vous montez une controverse, que j'ai eu avec d'autres personnes!
It is clear: covered with Christ, you are also covered in his Godhead! the words ' to become partakers of the divine nature "(2 Pt 1.4). or,, you're only a religious person: you're not born again: and you do not have you sitting on the throne of God JHWH, sitting in the heart of Jesus, pierced then you leave the heavens paradise, to the servants, glorified, but, anything less, you can claim, with us, into the throne of God, where are the children of God!
EVERYTHING that is ours is of Jesus, everything of Jesus is ours: in FACT WE PUT on CHRIST, THEN WE are CLOTHED in HIS GODHEAD.. SO who is in Christ is a new NATURE. That is, the DIVINE NATURE, which is more... FAR BEYOND THE SIMPLE REDEMPTION FROM SIN.... Please Help Me, Because, I DO NOT FIND The OFFICIAL MAGISTERIUM TOPICS, And, Of COURSE I WOULDN'T BE WRONG!!
Je n'accepte pas moralisateur sur n'importe qui! Pourquoi tous les chrétiens, qui ont vécu dans la Ligue arabe, de 50 Nations de l'ONU Nazi shariah, tous ont été exterminés... Quand les islamistes, seront exterminés, aussi vous aussi vous aussi, comme ils exterminés: 2 millions d'Arméniens en Turquie, 2 millions de chrétiens en Syrie, 1,2 millions de chrétiens en Irak, puis, puis, encore une fois, sur la civilisation de la Ligue arabe charia etc. de génocide, nous pouvons parler! 1. vous êtes ici parce que tu m'as donné l'amitié ; 2. vous êtes ici seulement pour approfondir le thème que signifie aujourd'hui, politiquement et spirituellement la divinité dans chrétien?, quelles sont, pour nous aujourd'hui?
Merci, répandre ce concours sur la nature divine du chrétien... BONNE ÉTUDE
potresti fare uno studio circa, la natura divina del cristiano? in cosa consiste nello specifico, oggi per noi? GRAZIE! ti passo una polemica, che, io ho avuto con altre persone! non accetto moralismi di nessuno! perché: tutti i cristiani, che, vivevano nella LEGA ARABA, di 50 nazioni di shariah nazisti Onu, sono stati tutti sterminati.. quando gli islamici, avranno sterminato, anche voi, come hanno sterminato: 2milioni di armeni in turchia, 2 milioni di cristiani in Siria, 1,2 milioni di cristiani in Iraq, poi, poi, ne riparliamo... 1. voi siete qui, perché, mi avete dato l'amicizia; 2. siete qui, unicamente, per approfondire il tema: cosa significa, oggi, politicamente e spiritualmente: la natura divina del cristiano, per noi?
grazie, diffondi questo concorso sulla natura divina del cristiano... BUONO STUDIO
è CHIARO: rivestito da Cristo, tu sei anche rivestito della sua stessa natura divina! «...affinché diventiate partecipi della natura divina» (2 Pt 1,4). se, tu credi all'articolo che segue, tu sei soltanto una persona religiosa: tu non sei nato di nuovo: e tu non ti sei assiso, sul Trono di Dio JHWH, sedendo nel cuore squarciato di Gesù, quindi tu lascerai i paradisi ai servi, glorificati, ma, nulla di meno, tu potrai pretendere del trono di Dio, dove risiedono i Figli di Dio!
could you do a study about the divine nature of the Christian? What is specifically for us today? Thank you! you step a controversy, that I've had with other people!

I do not accept moralizing about anyone! why: all Christians, that lived in the Arab League, of 50 Nations of Nazi Un shariah, were all exterminated.. When the Islamists will HAVE exterminated YOU, you too, as they exterminated: 2 million Armenians in Turkey, 2 million Christians in Syria, 1.2 million Christians in Iraq, then, then, so again and YOU CAN SPEAK... 1. you are here because you gave me friendship; 2. you are here only to deepen the theme: what does it mean today, politically and spiritually: the Christian Godhead, for us?
Thanks, spread this contest: on the divine nature DIVINE: of the Christian... GOOD STUDY
könntest du eine Studie über die göttliche Natur des Christen? Was ist speziell für uns heute? Vielen Dank! Sie tritt einen Streit, den ich mit anderen Menschen hatte!

Ich akzeptiere nicht, Moralpredigten über jeden! Warum: alle Christen, die in der Arabischen Liga, der 50 Nationen der Nazi Un Shariah gelebt wurden alle ausgerottet... Wenn die Islamisten wird werden ausgerottet, auch: Sie auch Sie auch, wie sie ausgerottet: 2 Millionen Armenier in der Türkei, 2 Millionen Christen in Syrien, 1,2 Millionen Christen im Irak, dann, dann also wieder über die Zivilisation der Arabischen Liga SHARIAH Völkermord etc. können wir sprechen! 1. Sie sind hier, weil du mir Freundschaft gegeben hast; (2) Sie sind hier nur auf das Thema zu vertiefen: Was bedeutet es heute, politisch und geistig: die Gottheit in Christian?, was, für uns heute?
Vielen Dank, diesen Wettbewerb auf die göttliche Natur des Christen zu verbreiten... GUTE STUDIE
http://www.puntoacroce.altervista.org/_Dot/A1-Natura-divina_nato-da-Dio_EdF.htm
Natura divina e nascita da Dio
キリスト教の神の性質についての研究ですか?今日の私たちのために特別にですかありがとう!他の人々 がした論争のステップ!

だ れでもについて教訓は受け付けておりません!なぜ: アラブ連盟の 50 のナチ国連国連 shariah に住んでいたすべてのキリスト教徒すべて根絶された.イスラム教徒は、あなたが絶滅したときあなたも、彼らの根絶: トルコ、シリア、200 万キリスト教徒で 200 万人のアルメニア人、それから、これもまた、イラクで 120 万キリスト教徒が話すことができます。..1. あなたがここにいるあなたがくれた友情;2. ここにのみテーマを深める: 今日、政治的、精神的に、それは意味: キリスト教の神性は、私たちのためですか?
おかげで、このコンテストの広がり: 神の神聖な性質に: キリスト教の.良い研究
¿Podrías hacer un estudio acerca de la naturaleza divina del cristiano? ¿Qué es específicamente para nosotros hoy? ¡Gracias! paso una polémica, que he tenido con otras personas.

No acepto moralizar por nadie! ¿por qué: todos los cristianos, que vivió en la Liga Árabe, de 50 naciones de Nazi shariah, todos fueron exterminados. Cuando los islamistas habrán exterminado, también exterminaron: 2 millones de armenios en Turquía, 2 millones de cristianos en Siria, 1,2 millones de cristianos en Irak, luego, luego, de nuevo y te pueden hablar... 1. tú estás aquí porque me diste amistad; 2. usted está aquí sólo para profundizar el tema: ¿Qué significa hoy, política y espiritualmente: el Christian Godhead, para nosotros?
Gracias, difundir este concurso: la naturaleza divina divina: del cristiano... BUEN ESTUDIO
pourriez-vous faire une étude sur la nature divine du chrétien? Ce qui est spécifiquement pour nous aujourd'hui? Merci! vous montez une controverse, que j'ai eu avec d'autres personnes!

Je n'accepte pas moralisateur sur n'importe qui! Pourquoi tous les chrétiens, qui ont vécu dans la Ligue arabe, de 50 Nations de l'ONU Nazi shariah, tous ont été exterminés... Quand les islamistes seront exterminé vous, vous aussi, comme ils exterminés: 2 millions d'Arméniens en Turquie, 2 millions de chrétiens en Syrie, 1,2 millions de chrétiens en Irak, puis, puis, encore une fois et vous peuvent parler... 1. vous êtes ici parce que tu m'as donné l'amitié ; 2. vous êtes ici seulement pour approfondir le thème que signifie aujourd'hui, politiquement et spirituellement la Christian Godhead, pour nous?
Merci, la propagation de ce concours sur la nature divine DIVINE du chrétien... BONNE ÉTUDE
 1. PROBLEMI DI LESSICO (Fiorina Pistone): Mi pare di riscontrare un evidente errore lessicale nel dibattito «Le ondate dello Spirito tra differenze e affinità? Parliamone 2». Mi riferisco all'intervento di Tonino Mele, che nel penultimo capoverso cita 1 Giovanni 5,4 («Tutto quello che è nato da Dio vince il mondo») e poi dice: «...il cristiano ha, sin dall'inizio, nella sua natura divina, quanto gli serve per vincere in questo mondo». La natura divina ce l'ha soltanto Dio: l'uomo può avere avuto la nuova nascita, cioè la nascita dallo Spirito.
 La natura non è la nascita, ma «l'insieme delle qualità, tendenze, inclinazioni, considerate innate e permanenti, che fanno d'un essere quello che è; es. la natura dell'uomo, la natura di Dio ecc.» (citazione dal dizionario Garzanti). 12 febbraio 2010
2. RELATIVO E ASSOLUTO (Nicola Martella): Quanto a ciò che afferma Tonino Mele, potrà egli stesso spiegare meglio le cose. Faccio notare che l'espressione «natura divina» non intende l'essere uguali a Dio o essere divini, ma essa parla della rigenerazione da parte di Dio, chiamata in greco «nascita dall'alto» (ossia da Dio) o «nascita dallo Spirito». Giovanni la spiegò così in contrapposizione al rifiuto giudaico: «A tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato l'autorità di diventare figli di Dio, a quelli, cioè, che credono nel suo nome; i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d'uomo, ma sono nati da Dio» (Gv 1,12s). Riguardo alla nascita dallo Spirito si veda: Gv 3,5s.8; Gal 4,29; riguardo alla nascita da Dio si veda: 1 Gv 3,9; 4,7; 5,1.5.18.
 Ora, sebbene i credenti rigenerati siano «uomini della stessa natura» dei non-credenti e debbano rifiutare ogni adorazione o venerazione cultuale (At 14,14ss), Dio per mezzo delle sue promesse ha fatto sì che diventassimo «partecipi della natura divina» (2 Pt 1,4); ciò è avvenuto come caparra alla conversione (aspetto umano) e alla rigenerazione (opera divina), allorquando i credenti sono «fuggiti dalla corruzione che è nel mondo per via della concupiscenza» (v. 4b; cfr. vv. 1ss; vv. 5ss ciò che è nato, può svilupparsi), e avverrà come piena realizzazione alla risurrezione.
 Chiaramente tale «natura divina» non è un obiettivo da raggiungere alla fine di un lungo cammino, come nella spiritualità gnostica, ma rappresenta la rigenerazione spirituale all'inizio del cammino cristiano. Inoltre Pietro parla del fatto di essere stati «fatti partecipi» d'essa, non di essere diventati divini in sé, come suggerisce la spiritualità esoterica. Paolo espresse tale concetto anche diversamente, quando affermò di essere morto con Cristo e che Egli viveva in lui (Gal 2,20). In tale simbiosi poté dire: «Portiamo sempre nel nostro corpo la morte di Gesù, perché anche la vita di Gesù si manifesti nel nostro corpo; poiché noi che viviamo, siamo sempre esposti alla morte a causa di Gesù, affinché anche la vita di Gesù sia manifestata nella nostra carne mortale» (2 Cor 4,10s).
 Per tali motivi, si può ben dire che la «natura divina», di cui Dio fa partecipi i credenti, si manifesta in loro con la rigenerazione o «nuova nascita». Chiaramente la creatura rimane tale, essendo Dio l'unico immortale (1 Tm 1,17), ma il credente ha parte a tale natura in Cristo, essendo diventati immagine di Dio o di Cristo (Rm 8,29; 2 Cor 3,18; Col 3,10). Essendo essi «rinnovati nello spirito della… mente», possono «rivestire l'uomo nuovo che è creato all'immagine di Dio nella giustizia e nella santità che procedono dalla verità» (Ef 4,23s).
 Nella risposta che segue, l'autore non era a conoscenza del contenuto di queste mie osservazioni.
3. NUOVA CREAZIONE (Tonino Mele): Indubbiamente non volevo fare un'affermazione di tipo ontologico. Dio rimane Dio e l'uomo rimane uomo anche dopo la nuova nascita. Infatti ho anche virgolettato la frase «natura divina». Probabilmente, mentre scrivevo, avevo in mente le parole dell'apostolo Pietro: «...affinché diventiate partecipi della natura divina» (2 Pt 1,4). Anche queste parole, ben più «canoniche» delle mie, sono state criticate da molti critici, vedendoci l'influsso del tardo platonismo o di qualche religione misterica. Tuttavia, a differenza di ciò che avveniva nel mondo ellenistico, Pietro non sta certamente parlando d'una «divinizzazione» dell'uomo, e neppure io, ma di quello status nuovo e permanente, che il cristiano riceve con la nuova nascita. Questo divenir «partecipi» mi pare più della semplice «possibilità» di partecipare alla «natura divina», cioè un semplice «usufrutto» nel tempo. Mi pare che Pietro parli di qualcosa di nuovo, che il credente diventa (che da l'idea d'un momento più preciso). [N.d.R. Sebbene teologicamente parlando tale momento, in cui si diventa «figli di Dio» (quindi participi della sua natura; Gv 1,11ss), sia nel momento della rigenerazione, è possibile che in 2 Pt 1,4 l'apostolo pensasse alla realizzazione escatologica, quindi alla risurrezione.]
 L'apostolo Paolo lo esprime con queste parole: «Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate: ecco, sono diventate nuove» (2 Cor 5,17 [gr. «nuova creazione», N.d.R.]). Ed ancora: «Infatti, tanto la circoncisione che l'incirconcisione non sono nulla; quello che importa è l'essere una nuova creatura» (Gal 6,15).
 Quindi, distinguere tra «natura» e «nascita» mi pare poco pertinente con i dati neotestamentari. Perlomeno si deve parlare di «nuova natura» che ci viene data con la «nuova nascita». Se poi si debba usare l'espressione «natura divina» per identificare questa «nuova natura», se ne può discutere. Credo si possa farlo, se tra virgolette e con opportuni distingui, come qui abbiamo fatto; ma non voglio difendere questo punto a spada tratta, perché, più che alla dottrina, attiene al linguaggio che usiamo, la cui legittimità deriva dall'essere portatore d'un messaggio chiaro e senza fraintendimenti. {15 febbraio 2010}
 http://www.puntoacroce.altervista.org/_Dot/A1-Natura-divina_nato-da-Dio_EdF.htm
 http://puntoacroce.altervista.org/_Dot/A1-Natura-divina_nato-da-Dio_EdF.htm
21-02-2010; Aggiornamento: 22-02-2010
=====================================

Вы могли бы сделать исследование о божественной природе Кристиан? Что такое специально для нас сегодня? Спасибо! Вы шаг спор, что я имел с другими людьми!
Я не принимаю морализаторства о ком! Почему: все христиане, которые жили в Лиги арабских государств, 50 Наций нацистской ООН шариата, были все истреблены... Когда исламисты будут уничтожены, вы тоже, как они истреблены: 2 миллиона армян в Турции, 2 миллиона христиан в Сирии, 1,2 миллиона христиан в Ираке, затем, затем, так снова и вы можете говорить... 1. Вы здесь, потому что вы дали мне дружбы; 2. ты здесь только для того, чтобы углубить тему: что это значит сегодня, политически и духовно: христианский Бог, для нас?
Спасибо, распространение этого конкурса: на божественной природе БОЖЕСТВЕННОГО: Кристиан... ХОРОШЕЕ ИССЛЕДОВАНИЕ
could you do a study about the divine nature of the Christian? What is specifically for us today? Thank you! you step a controversy, that I've had with other people!
I do not accept moralizing about anyone! why: all Christians, that lived in the Arab League, of 50 Nations of Nazi Un shariah, were all exterminated.. When the Islamists will HAVE exterminated YOU, you too, as they exterminated: 2 million Armenians in Turkey, 2 million Christians in Syria, 1.2 million Christians in Iraq, then, then, so again and YOU CAN SPEAK... 1. you are here because you gave me friendship; 2. you are here only to deepen the theme: what does it mean today, politically and spiritually: the Christian Godhead, for us?
Thanks, spread this contest: on the divine nature DIVINE: of the Christian... GOOD STUDY
=======================
SIGNORAGGIO BANCARIO: della BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO! ]
grazie, difondi questo concorso sulla natura divina del cristiano... BUONO STUDIO!
[ l'Islam non è nato dall'amore, come ebraismo e cristianesimo, l'Islam è una struttura demonica: di assassini autorizzati, ipocriti bugiardi autorizzati, e luridi maniaci sessuali autorizzati: sempre dal loro Dio ONU! tutta la LEGA ARABA shariah, sorge sul genocidio, ed ogni 5 minuti uccidono un cristiano martire innocenTe nel mondo! non sterminarli, significa ricevere il loro steRminio... in 1400 anni da Maometto ad oggi? loro sono rimasti gli stessi salafiti wahhabiti! tutto il genere umano è minacciato! ] CONCORSO [ poiché, non ti mancano le risorse spirituali e culturali... io ti auguro: "buona ricerca", non avere fretta.. ed in futuro ci confrontiamo! Dio ti benedice grandemente! PACE E GIOIA [ [ CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso! ============================
Islam is not born of love, like Judaism and Christianity, Islam is a demonic structure: of murderers authorized, Liars hypocrites authorized, and lurid sex maniacs are allowed: and, authorized: from their God: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! all the Arab League shariah, it stands on genocide, and every 5 minutes: muslims kills an innocent Christian martyr: in the world! do not exterminate: them? it means receiving their extermination... in 1400 years from Muhammad to date? they have stayed the same Salafi Wahhabis: are same! all mankind is threatened! [COMPETITION] because you lack the spiritual and cultural resources... I wish you: "good looking", don't be in a hurry... and in the future we face! God bless you greatly! Peace and joy [[competition for all Christians to FACEBOOK] many Christian churches do not have a clear teaching about the divine nature of the Christian... and myself: I'm not a "little chemist" that he invented something, but, I followed the teachings of Evangelical pastors globally accredited... What is, what is, what are the prerogatives, powersthe privileges, position, of the divine nature of the Christian: today on Earth, therefore, what are the divine and supernatural: tools of the Christian to win the enemy's fortresses? leave your answers, useful links to study, in my internal mail box:/lorenzo.scarola, and of course, between, one month you will have my answers! of course. I can publish your thoughts, but I cannot reveal your identity, without, your consent! ======================
El Islam no nace del amor, como el judaísmo y el cristianismo, el Islam es una estructura demoníaca: asesinos autorizados, hipócritas mentirosos autorizados y espeluznante sexo maniacos se permiten: y, autorizado: de su Dios: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! todas la Sharia de la Liga Árabe, está parado sobre el genocidio y cada 5 minutos: los musulmanes mata a un inocente mártir cristiano: en el mundo! ¿No exterminar: ellos? ¿que significa recibir su exterminio en 1400 años de Muhammad hasta la fecha? se han quedado el mismo wahabitas Salafi: son los mismos. toda la humanidad está en peligro! [Concurso] porque le falta los recursos espirituales y culturales... Te deseo: "guapo", no tener prisa... y en el futuro que nos enfrentamos. Dios te bendiga grandemente! Paz y alegría [[competencia: para todos los cristianos a FACEBOOK] muchas iglesias cristianas no tienen una enseñanza clara sobre la naturaleza divina de los cristianos... y a mí: Yo no soy un "pequeño químico" que inventó algo, pero he seguido las enseñanzas de los pastores evangélicos en todo el mundo acreditados... Lo que es, lo que es, ¿cuáles son las prerrogativas, privilegios SeriesLas, posición, de la naturaleza divina: del cristiano: hoy en día en la tierra, por lo tanto, ¿qué divino y sobrenatural: herramientas del cristiano para ganar las fortalezas del enemigo? Deja tus respuestas, enlaces útiles para estudiar, en mi box:/lorenzo.scarola correo interno, y por supuesto, entre un mes tendrás mis respuestas! Claro. ¿Puedo publicar tus pensamientos, pero no puedo revelar su identidad, sin su consentimiento. ========================
Gruppo al Qaida si allea con Isis
E' Uqba bin Nafi, branca tunisina dell'Aqmi.
Iraq, Arabia Saudita finanzia terrorismo, Tv, Baghdad accusa Riad di sostenere gruppi di insorti armati
===================
amico: Bravo beato te che possiedi la verità!
Unius REI: "dobbiamo lasciarci possedere dalla VERITà, perché non siamo stati noi che abbiamo creato dal nulla l'Universo, Gesù è: il senso, e la VERITà di tutte le cose
amico: Bravo concordo
Unius REI: "aiutami a diffondere questo concorso!
===========================
L'esistenza di fanatici fondamentalisti non giustifica la condanna di tutto l'Islam, quattro imam hanno firmato la dichiarazione contro lo schiavismo proposta da Papa Francesco, la regina di Giordania e il premio nobel per la pace Malala sono persone straordinarie e bisogna credere che la misericordia di Dio può' arrivare ovunque [[ ANSWER ]]
Antonio Gaspari tu sei un RINTRONATO! In Giordania, se ti converti: dall'Islam al Cristianesimo, ti licenziano, espellono e ti tolgono moglie e figli! in Egitto finisci, in prigione, in 12 nazioni almeno c'è la pena di morte diretta, per il crimine di apostasia... e a tutti gli islamici non gliene frega una mazza, che ogni 5 minuti la LEGA ARABA shariah, mette a morte un cristiano! INFORMATI!
==================
Mattia Di Blasio ammetto di non essere in grado di capire quel che scrivi. Non nei contenuti, lo ribadisco, nella forma sua forma sintattica, intendo.

https://www.facebook.com/mattia.blasio NON TI FARE SENSI DI COLPA, DI QUELLO CHE IO DICO, MANCA LA SEMANTICA E LE CATEGORIE CULTURALI, INFATTI, IL SIGNORAGGIO BANCARIO: DELLA BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO!
=======================
Grazie Lorenzo. condivido con te, il primo commandamento: NON C'E'NESSUN DIO ALL'INFUORI DI ME!!! I mussulmani sono della stirpe di Caino(secondo il mio punto di vista)
==============
GIACOMO DICE: " Leggendo la questione sulla divinità del cristiano, nel cristiano, sollevata dal "concorso 2", mi sono venute in mente le parole di Sant'Agostino, che ci invita a "non uscire fuori di noi stessi" perché la Verità è "nell'intimo" della natura umana. La differenza tra un cristiano e un uomo che professa un'altra religione è che il primo, a differenza del secondo, non è consapevole di essere il respiro vivente di un Essere infinitamente più grande, immanente e trascendente alla nostra "materia". Cicerone diceva che siamo solo polvere ed ombra, ma se guardiamo alla natura umana come incarnazione di Dio, e Cristo ce lo ha dimostrato, ritroviamo una dignità, una grandezza, un'immensità rispetto alla quale varremmo davvero niente. ogni azione umana è ispirata a qualcosa di più grande o di meglio, noi cristiani vi riconosciamo la "sete di Infinito" o "la voce di Dio", senza la quale veramente ci sentiremmo "morti" o "spenti". Così Dio progetta per noi un cammino, e non scegliamo noi di seguirlo: più o meno consapevolmente lo percorriamo e siamo invitati a "farne un capolavoro", come diceva Giovanni Paolo II. Dio ha fatto per noi il 90%, l'altro, 10% lo ha affidato a noi, che siamo sempre "liberi di scegliere" quale valore attribuire alla nostra esistenza, come madre Teresa ci fa comprendere nella meravigliosa poesia: "Puoi sempre scegliere". Dio è il senso dei nostri giorni, è dentro di noi, mentre ci parla e la coscienza è la Sua voce; è fuori di noi, nell'altro che talvolta disprezziamo, ignoriamo, mentre magari cerca soltanto amore e ascolto. E questo è la migliore accoglienza o regalo che noi possiamo fare e sentiamo di fare perché dentro di noi c'è un Dio che ce lo consiglia, come Padre, come Fratello, o come Spirito.
=====================
TEL AVIV, 11 DIC - La morte del ministro palestinese Ziad Abu Ein è stata provocata da un blocco dell'arteria coronarica, forse per lo stress. Così il ministero della Sanità israeliano al termine del rapporto preliminare sull'autopsia del ministro, condotto da esperti israeliani, palestinesi e giordani. Una "lieve emorragia e una pressione locale" sono stati trovati sul collo di Abu Ein.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/11/israelemin.-palestinesee-stato-infarto_944dd626-468b-423f-96ef-8fcd3ba6cfdc.html
Fabio Dell'Acqua · Top Commentator
Purtroppo in questi casi,non ci crederà nessuno,perchè le immagini dei tafferugli non lasciano molto al ragionamento razionale. In ogni caso, come ormai da anni Israele fa' sempre la parte del capò contro i prigionieri.
 Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
CHE FIGURA DI MERDA, L'ODIO CONSUMA IL CUORE, POI, FINISCI ALL'INFERNO!
============================
Giuseppe dice: "Io che ho la "Voce" che mi insegna non trovo la soluzione....
Unius REI dice: "lo spirito guida è un demone, che tu devi espellere! soltanto la fede arida nella Parola di Dio, è il sentiero del cristiano!
Giuseppe dice: "Caro amico sei malato e indottrinato, tu non meriti di seguire Gesù Cristo
Unius REI dice: "infatti tu segui uno spirito guida, mentre Gesù ti ha lasciato lo Spirito Santo
Giuseppe dice: "Tu sei stolto, tu ignori chi sono e di che cosa sono capace.
Unius REI dice: "vai a cacare che ti esce il colore in faccia!
Giuseppe dice: "Questo è l'amore che ti ha insegnato Gesù Cristo. Bellino sei.
Unius REI dice: "non dobbiamo divagare sull'argomento! o vi mettete a studiare cosa significa oggi per noi la natura divina del cristiano oppure andatevene!
Giuseppe dice: "Mi ha scritto che la voce che mi insegna è del demonio.
Unius REI dice: "NON PUOI PENSARE DI ESSERE UN CRISTIANO ORTODOSSO SEGUENDO SPIRITI GUIDA.. PERCHé LA FEDE NASCE DALLA PAROLA DI DIO... TUTTAVIA, NON MI INTERESSA LA TUA CREDENZA, NOI QUI DOBBIAMO DISCUTERE DELLA NATURA DIVINA DEL CRISTIANO
ecc.. ecc... ecc...
Giuseppe era un troll ed è stato bloccato!
=====================
amica: La natura umana non ha la capacità di comprenderla, possiamo solo ipotizzare, ma per arrivare alla comprensione totale, bisogna essere ricolmi di Spirito Santo e se abbiamo anche un solo granello di peccato lo Spirito Santo non può entrare in noi. Ciao ora devo andare. Buona giornata Dio ti benedica. [[ answer ]]
UNIUS REI: "Dio ti benedica.. il peccato è stato espiato da Gesù sulla croce.. rimangono gli effetti, MA, IL PECCATO non ha più potere su di noi! NOI non abbiamo oggi, un problema di comprensione, circa, la totalità della nostra natura divina, perché, la nostra natura umana, oggi, è troppo limitata, per tutto questo... VOGLIAMO SAPERE SOLTANTO, COSA SPIRITUALMENTE E POLITICAMENTE, DI QUESTA NATURA DIVINA, NOI POSSIAMO UTILIZZARE OGGI?
SE, LA NATURA DIVINA NON POTEVA ESSERE COMPRENSIBILE PER NOI? POI, DIO NON CE LA AVREBBE DATA!... buono studio
=============
Gesù Cristo è Dio, come lo è lo Spirito Santo, Dio uno e trino, noi siamo coeredi in quanto figli di Dio certo, ma non potremmo mai essere come Cristo perché Lui è la seconda persona della Santissima Trinità, altra cosa, un ateo potrà avere la salvezza non perché eroe, ma perché convertito e pentito dei propri peccati.
[[ ANSWER ]] ================
amica: "quello che tu hai scritto adesso è perfetto, ma, tu non hai focalizzato cosa è, in cosa consiste: la natura divina del cristiano! la Ma il cristiano non ha natura Divina di per sé, la natura divina è solo di Dio, noi come esseri umani siamo creature di Dio, solo dopo la morte
potemmo avere la possibilità di contemplare Dio nella Sua natura, Divina.....ma noi di divino non abbiamo abbiamo nulla.
UNIUS REI [[ ANSWER ]] ALLORA, NON è VERO CHE, TU SEI FIGLIO DI DIO! LE CARATTERISTICHE CHE, TU HAI DESCRITTO SONO SERVILI, NON SONO CARATTERISTICHE FILIALI!... LO SAPEVO, TROPPE RELIGIONI CRISTIANE, NON INSEGNANO A VIVERE COME FIGLI DI DIO!
Lorenzo Scarola Ma cosa stai dicendo? Ogni essere umano è figlio di Dio, in quanto è stato riscattato col Sangue di Gesù Cristo nella sua volontaria Crocifissione, noi siamo stati riscattati dalla morte sicura, siamo stati ammessi ad essere partecipi della Divinità di...Altro...
Lorenzo Scarola Gesù Cristo è Dio, come lo è lo Spirito Santo, Dio uno e trino, noi siamo coeredi in quanto figli di Dio certo, ma non potremmo mai essere come Cristo perché Lui è la seconda persona della Santissima Trinità, altra cosa, un ateo potrà avere la salvezza...Altro...
Lorenzo Scarola CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso!
========================
Giacomo dice: "Oggi è triste constatare come per ignoranza del Vangelo da parte di molte persone, che peraltro si dicono cristiane, i valori insegnati da Cristo si stiano dissolvendo di fronte a visioni della realtà che oscillano tra agnosticismo e ateismo. La Chiesa ci dà la possibilità di riconoscere quel "seme" divino che è in noi, che è immanente e trascendente consapevolmente e attivamente alla realtà: i nostri genitori lo fanno per noi al Battesimo, noi confermiamo la nostra scelta con la cresima, ma non basta: bisogna credere in Dio! e bisogna farlo non con la mente, che è un prodotto dell'educazione, ma con il cuore (incontaminato), perché ai cuori Dio ha parlato duemila anni fa e attraverso il cuore e la preghiera oggi ci parla e ci ascolta.
===============================
Per Kiev "è inopportuno" continuare le trattative di Minsk [[ DOVE ABITANO GLI SQUALI: DEL SISTEMA USUROCRATICO ROTHSCHILD MERKEL BILDENBERRG!! ] DI Leonid Kuchma
Kiev sta silurando il superamento della tensione nell'Est dell'Ucraina. La prospettiva dell'incontro con i rappresentanti del Donbass, che doveva tenersi a Minsk, sembra essere sfumata, non c'è stata nessuna videoconferenza.
Gli esperti ne desumono che Kiev abbia deciso di chiudere il dialogo in quanto intende recedere dagli accordi di Minsk.
Riunire il gruppo di contatto è inopportuno, ha dichiarato l'ex presidente ucraino Leonid Kuchma che ultimamente rappresentava il governo di Kiev alle trattative con i leader delle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk. Il gruppo non si riunisce da parecchio tempo, neanche in videoconferenza. Si pensava che il 10 ottobre Kiev e Donbass avrebbero comunicato su Skype, ma l'Ucraina ha deciso diversamente: non ha semplicemente risposto alla chiamata. L'ha comunicato l'inviato speciale del Donbass alle trattive di Minsk Denis Pushilin.
Alla luce di quanto detto da Leonid Kuchma il motivo diventa chiaro. Se persino la persona incaricata di promuovere il dialogo si rifiuta di trattare, significa che ha ricevuto delle istruzioni precise. Questo atteggiamento è deplorevole, sottolinea il parlamentare russo Vasily Likhachyov, membro della Commissione della Duma per gli affari della CSI e l'integrazione eurasiatica.
Sono convinto che il lavoro, iniziato sulla base degli accordi di Minsk, dei principi universali del diritto internazionale e degli standard umanitari che questo diritto prevede, debba essere continuato. Dal punto di vista politico e giuridico, ciò è l'unica possibilità per assicurare un dialogo tra Kiev e Donbass. L'impressione però è che Leonid Kuchma, che a Minsk rappresenta le autorità di Kiev, stia cercando di evitare la discussione dei problemi concreti. Ciò viene fatto per dare a Kiev la possibilità di concentrare le truppe e continuare la rappresaglia nell'Est dell'Ucraina. Ne sono profondamente amareggiato.
Il primo incontro a Minsk tra i rappresentanti delle milizie del Donbass, Leonid Kuchma in qualità di rappresentante del governo di Kiev, l'ambasciatore della Russia in Ucraina, Mikhail Zurabov, e l'inviato speciale dell'OSCE Heidi Tagliavini, si era tenuto il 5 settembre, dopo la clamorosa sconfitta delle truppe ucraine inflitta dai difensori del Donbass. Per salvare la faccia Kiev ha dovuto accettare il negoziato. Dopo una serie di riunioni svolte a Minsk, il gruppo di contatto ha concordato un memorandum che prevedeva la cessazione del fuoco, il ritiro degli armamenti pesanti dalla linea del fronte, lo scambio di prigionieri e la concessione di uno status particolare alle regioni di Lugansk e Donetsk. Tuttavia c'è stato soltanto uno scambio di prigionieri. Le forze ucraine hanno continuato a bombardare i quartieri residenziali. La legge sullo status speciale della regione è stato approvato dalla Rada Suprema, ma poi annullata dal presidente ucraino. Kiev ha varato il blocco economico contro Donbass. Tutto ciò va chiaramente contro gli accordi di Minsk e non favorisce la risoluzione della crisi.
Donbass e Mosca si esprimono in favore degli accordi che sono stati raggiunti e auspicano la ripresa del dialogo con Kiev, ma per questo ci vuole la volontà politica da parte dell'Ucraina. Il 9 dicembre il presidente Poroshenko ha proclamato un "giorno di silenzio". Grazie a ciò, per la prima volta dopo tanto tempo, nessuno è morto. È un fatto rassicurante. Dimostra che è possibile mettersi d'accordo su tutto, basta volerlo.
http://italian.ruvr.ru/2014_12_11/Per-Kiev-e-inopportuno-continuare-le-trattative-di-Minsk-3061/
Gli USA insistono sulla conservazione del Trattato sui missili di media e corta gittata
Washington dichiara che metterà a punto un complesso di misure militari capaci di costringere Mosca a rispettare il Trattato sulla liquidazione dei missili di media e corta gittata. Ed intanto gli USA non dispongono di conferme del fatto che la Russia abbia deviato dal Trattato, mentre la Russia respinge tutte le accuse.
"Patrioti europei" contro l'islamizzazione
Gli europei di oggi sono abituati a sentire parole come "Kobane" (città siriana) e "Peshmerga" (combatenti curdi). Ciò è logico, perché in Medio Oriente è in corso una guerra contro gli estremisti del cosiddetto "Stato islamico"
====================================
"Patrioti europei" contro l'islamizzazione. [ IL PROGETTO, DEI FARISEI MASSONI MERKEL 322 BUSH, LA USUROCRAZIA BANCA MONDIALE, PER DISINTEGRARE LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA ] Gli europei di oggi sono abituati a sentire parole come "Kobane" (città siriana) e "Peshmerga" (combatenti curdi). Ciò è logico, perché in Medio Oriente è in corso una guerra contro gli estremisti del cosiddetto "Stato islamico"
Ultimamente però in Germania è comparsa un'altra parola – "Pegida". Non ha nulla a che vedere con l'arabo o la lingua curda. È l'acronimo con il quale viene definito un nuovo movimento sorto da poco – "Patrioti europei contro l'islamizzazione dell'Occidente".
Giorni fa il portale europeo "EurActiv" ha informato che a Dresda si è tenuta una manifestazione promossa dal movimento "Pegida", alla quale hanno partecipano almeno 10 000 persone. I manifestanti hanno protestato contro gli abusi da parte degli immigrati, provenienti soprattutto dai paesi islamici dell'Africa e del Medio Oriente, contro il radicalismo islamico e contro l'erosione della cultura tedesca che risente fortemene del proliferare di usanze e tradizioni islamiche. Si comunica che manifestazioni analoghe hanno avuto luogo anche in altre città della Germania. In tal modo, le proteste stanno diventando regolari.
Occorre dire però che a Dresda, in parallelo con la marcia organizzata da "Pegida", si è tenuta anche una contromanifestazione. Per quanto riguarda la manifestazione di "Pegida", il ministro dell'Interno tedesco, Thomas De Maizière, l'ha definita "provocatoria". "Non ci servono lezioni di patriottismo", - egli ha detto in un'intervista alla televisione. Inoltre, sempre secondo De Maizière, gli attivisti "Pegida" sono conosciuti non tanto per il loro patriottismo, quanto per la libertà con cui trattano la legge. Il problema degli immigrati è assolutamente trasparente, ha osservato il ministro. Occorre aiutare coloro che se lo meritano e deportare chi non rispetta le regole.
Secondo il ministro della Giustizia, Heiko Maas, le recenti manifestazioni hanno dimostrato che i sostenitori di "Pegida" sono in minoranza. Certo, dalla poltrona ministeriale il problema degli abusi da parte degli immigrati e dell'integrazione dei nuovi arrivati forse non si presenta poi così drammatico. Eppure, da alcuni ultimi anni, questo tema viene regolarmente inserito nell'agenda politica dell'Europa unita. In questo senso, per le persone che lasciano casa in cerca di una vita migliore, la Germania benestante è una specie cartina di tornasole. Tuttavia i primi a subire le conseguenze dell'immigrazione sono i paesi del Mediterraneo. Per gli immigrati che vengono dall'Africa e dal Medio Oriente proprio questi paesi sono la porta dell'Europa. La maggioranza di queste persone sono naturalmente di fede islamica.
Citando i dati dell'ONU, l'austriaco "Die Presse" informa che quest'anno il flusso di migrazione verso l'Europa ha raggiunto numeri record. 207 000 persone hanno cercato di raggiungere l'Europa a bordo di navi e barconi. 3 419 sono morte durante il viaggio. Nel 2012 erano annegati 500 profughi, nel 2013 – 600. Ritornando alla Germania, c'è da dire che dal punto di vista del numero di immigrati è seconda soltanto agli USA. L'anno scorso hanno chiesto asilo in Germania ben 127 000 persone. Secondo le proiezioni, quest'anno il numero di profughi potrebbe crescere di altre 30 000 persone.
Gli umori dei tedeschi si possono facilmente capire, se pensiamo che per motivi di correttezza politica al posto di "fiera Natale" oggi si usa dire "fiera invernale". Lo stesso sta succedendo anche in Francia e in altri paesi d'Europa. Ma come si può arginare il flusso dei profughi se le guerre, dalle quali la gente sta cercando di ripararsi, non finiscono mai? Il vice presidente dell'Accademia geopolitica Vladimir Anokhin mette in guardia contro i tentativi di sottovalutare il problema.
L'Europa è sempre stata una delle mete dei flussi migratori. Adesso però in Europa non si tratta più soltanto di tensione nazionale, ma anche di tensione etnica. Ciò crea premesse per la proliferazione del nazionalismo radicale. Da qui la strada al nazismo è breve. In tal modo, l'Europa rischia di diventare un focolaio di neonazismo o, in altre parole, di nazionalismi alimentati dall'ideologia della razza bianca.
In Germania i moderni standard della democrazia europea sono finiti nel mirino del movimento "Pegida". Ma per i tedeschi questo nome non è l'unico neologismo degli ultimi tempi. Girano già parole come "Kagida", "Dügida", "Mügida", dove le prime lettere stanno per il nome della rispettiva città - Kassel, Düsseldorf, München, e le ultime tre significano appunto "contro l'isamizzazione dell'Occidente". Ce ne saranno delle altre dello stesso tipo?
http://italian.ruvr.ru/2014_12_11/Patrioti-europei-contro-l-islamizzazione-9744/
10 novembre 2013, Van Rompuy: IL TRADITORE: NEL SISTEMA MASSONICO USUROCRATICO MERKEL FMI SPA BCE, è intervenuto a favore "della libertà di spostamento"
Il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy è intervenuto contro gli stati d'animo anti migranti sabato nella Capitale della Germania in occasione del 24° anniversario della caduta del muro di Berlino. Ha sottolineato che molti in Europa Occidentale non accettano la migrazione legale dei cittadini della Romania e della Bulgaria.
Il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy è intervenuto contro gli stati d'animo anti migranti sabato nella Capitale della Germania in occasione del 24° anniversario della caduta del muro di Berlino. Ha sottolineato che molti in Europa Occidentale non accettano la migrazione legale dei cittadini della Romania e della Bulgaria. Van Rompuy ha sottolineato che la libertà di spostamento è "segno di civiltà" e non è sviluppata in Unione Europea.
Secondo Van Rompuy, nonostante l'alto livello di disoccupazione ci sono molti posti di lavoro disponibili, inoltre ha esortato ad approfondire la cooperazione nell'ambito della politica estera e di sicurezza.
http://italian.ruvr.ru/2013_11_10/Van-Rompuy-e-intervenuto-a-favore-della-liberta-di-spostamento/
Il conflitto siriano provoca un boom di immigrati in Europa
12 settembre 2013, 14:44
 Salvato un gruppo di profughi siriani a largo delle coste della Sicilia
8 ottobre 2013,
Gli islamisti tedeschi si spostano in Siria
8 aprile 2013,
Allarme immigrati clandestini in Gran Bretagna
23 luglio 2012, 17:10
 L'opposizione siriana tratta la formazione di un governo di transizione
26 luglio 2013,
Siria: leader islamista invita l'opposizione alla riconciliazione
10 novembre 2013, 07:33
"Il conflitto in Siria sta acquisendo un carattere internazionale"
======================
COME I SATANISTI MASSONI FARISEI, COMUNISTI RADICALI GENDER BILDENBERG, COME PORTERANNO ALLA AGONIA ISRAELE E LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA!
L'ISIS vorrebbe vendere la salma del giornalista giustiziato per un milione di dollari
I guerriglieri del gruppo estremista lo "Stato islamico" (ISIS), che hanno giustiziato ad agosto il giornalista americano James Foley, sono pronti a vendere i suoi resti ai genitori o al governo per un milione di dollari, riferiscono i media.
I militanti dell'organizzazione terroristica ISIS il 19 agosto hanno pubblicato su Internet il video dell'esecuzione in Iraq del giornalista Foley, catturato nel 2012 in Siria.
L'ISIS ha proclamato il "califfato" nei territori occupati in Siria e in Iraq questa estate.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_11/L-ISIS-vorrebbe-vendere-la-salma-del-giornalista-giustiziato-per-un-milione-di-dollari-9344/
ISIS, le autorità USA impedirono ai genitori di Foley di raccogliere fondi per pagare riscatto
15 settembre,
USA: confermate le informazioni sull'esecuzione del cittadino americano
17 novembre,
L'ISIS ha giustiziato un altro ostaggio americano
16 novembre,
Gli USA perdono punti nell'indice sulla libertà di stampa
13 febbraio,
L'ISIS ha pubblicato le regole per i giornalisti
8 ottobre,
John Kerry
Gli USA vogliono coinvolgere la Russia nella risoluzione della crisi siriana
31 ottobre,
La Russia sostiene la risoluzione degli USA sulla lotta contro l'ISIS
25 settembre,
I fondamentalisti di ISIS uccidono un altro giornalista USA
============================
Yatsenyuk ha definito il compito principale dell'Ucraina SOPRAVVIVERE DI STENTI: PER POTER REALIZZARE IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI DEL DONBASS: GLI SCHIAVI: SENZA SOVRANITà! TUTTE LE RISORSE SONO PER LO SFORZO BELLICO: DELLA RICONQUISTA:
L'ISIS vorrebbe vendere la salma del giornalista giustiziato per un milione di dollari 20:42
Gli aiuti umanitari russi potrebbero raggiungere il Donbass venerdì 20:07
La Russia crea i propri laser da combattimento 19:44
Il caso "Mistral" minaccia il contratto di Parigi e New Delhi 19:07
La Russia assegnerà all'Ucraina fino a 5 milioni di dollari 18:42
Pausa nei colloqui a Minsk 18:09
Russia, Nalchik, uccisi quattro guerriglieri 17:40
Gazprom avverte sui rischi di transito del gas attraverso l'Ucraina 17:06
La Bulgaria ha trovato un sostituto al "South Stream" 16:36
===================
FARISEI 666 SATANISTI MASSONI BILDENBERG 322 USA NATO UE: HANNO UN SOLO OBIETTIVO: REALIZZARE IL GENOCIDIO: DEL SOVRANO POPOLO DEI RUSSOFONI: NEL DONBASS: PERCHé è QUESTO CHE DICE LA DEMOCRAZIA DI HITLER MERKEL ONU SHARIAH!
Ucraina:Iatseniuk, incontrerà leader Nato
Ma premier Kiev non specifica dove
Il caso "Mistral" minaccia il contratto di Parigi e New Delhi
Il problema con la consegna delle portaelicotteri di classe "Mistral" alla Russia mina la fiducia dei clienti verso la Francia e consente ad altri esportatori di armi nel mondo, come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna di utilizzare la situazione a loro favore, riferiscono i media francesi.
In particolare, secondo i giornalisti, i partner mondiali fanno capire all'India, che la Francia è inaffidabile nelle sue promesse. L'India, a sua volta, vuole chiarezza su cosa si può aspettare dagli accordi con Parigi.
In precedenza, l'India ha firmato un contratto con la Francia per la fornitura di 126 caccia media multiruolo "Rafale", il contratto è stimato in più di 10 miliardi di dollari.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_11/Il-caso-Mistral-minaccia-il-contratto-di-Parigi-e-New-Delhi-0820/
La Russia nel 2014 assegnerà fino a 5 milioni di dollari per aiuti umanitari alla popolazione dell'Ucraina nel quadro del Programma Alimentare Mondiale dell'ONU, riferisce l'ufficio stampa del Consiglio dei ministri della Federazione Russa.
Inoltre, per il Capodanno i senatori russi intendono inviare ai bambini del sud-est dell'Ucraina 5.000 regali, ha detto giovedì il vice speaker del Consiglio della Federazione Yury Vorobiev. Ha anche detto che ora viene creato il fondo, in cui i senatori donano il loro stipendio di un giorno per aiutare i bambini ucraini colpiti dai bombardamenti.
Vorobiev ha evidenziato che la Duma di Stato della Russia sta raccogliendo regali per i bambini.
La Russia crea i propri laser da combattimento
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_11/La-Russia-crea-i-propri-laser-da-combattimento-7285/
Anna la rossa tentò di sedurre Edward Snowden? abbiamo scoperto perché, su dieci matrimoni: in USA, sette commettono il divorzio, lol. è tutta colpa del KGB! lol. Bush 322 Kerry, non so, che, cosa ha tubato il vostro cervello, nella massonica "teschio con le ossa" ma, adesso state scocciando! SE, IO VI HO DETTO, CHE, LA TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CONTRO LA RUSSIA NON VE LA FACCIO FARE: POI, PERCHé VOI INSISTETE, ANCORA, CON QUESTE STRONZATE? PERò POTETE SEMPRE DISINTEGRARE LA LEGA ARABA NAZI ONU GENDER: SHARIAH SENZA DIRITTI UMANI.. COSì, GIUSTO: PER CONSOLARVI!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/08/anna-la-rossa-tento-sedurre-snowden_852c6126-d738-40fd-9894-dd8d95248c42.html
Bush 322 Kerry LaVey, Obama 666 GENDER, DATAGATE, CIA: USUROCRAZIA ROTHSCHILD, SPA FMI, SATANA BAAL TALMUS SISTEMA MASSONICO BILDENBERG REGIME NATO IMPERILISMO NWO ] tutto il vostro bullismo, contro, tutte le Nazioni del mondo: non può essere nascosto dalle vostre chiacchiere! Anna la rossa tentò di sedurre Edward Snowden
=======================
Open letter to Papa Francesco ] durante la ENNESIMA: "insolita, più che frequente" visita pastorale: del mio Arcivescovo Mons. FRANCESCO Cacucci, e stante l'insediamento: da pochissimi giorni del nuovo Parroco Padre Sabino.. io sono stato insistentemente invitato dai Ministranti più anziani: ad esercitare il mio Ministero di Accolito, perché, normalmente, la mia posizione: è quella di essere umile, defilato, per lasciare spazio agli altri! MA, QUESTA è LA VERITà: è GRANDE LA STIMA, CHE: GLI ALTRI MINISTRI ANZIANI HANNO DI ME IN PARROCCHIIA! QUINDI, io ho ceduto alle loro insistenze, ed alle insistenze del nuovo Parroco: che la domenica precedente, mi aveva invitato durante la Messa Domenicale ad essere presente, alla Celebrazione Solenne, della visita Pastorale dell'Arcivescovo CACUCCI! Con la presenza: di tre sacerdoti, non c'era bisogno, che, anche io, contribuissi, alla distribuzione della S.S. Eucaristia ai fedeli... purtroppo però, nella pisside dell'Arcivescovo, le particole sono venute a mancare, così, io sono salito, all'altare per aiutarLo, porgendo a lui, particole da un altra pisside!.. ed è stato a questo punto, che, l'Arcivescovo mi ha cacciato, dall'altare, dicendo: "lei scenda dall'altare"... noi sull'altare ad iniziare dal Parroco Padre SABINO, noi siamo stati tutti presi dal panico! Il Padre Sabino ha raccolto tutte le particole avanzate, nelle Pisside principale, e poiché, io avevo in mano il coperchio, io ho chiuso la Pisside: nel Tabernacolo... dopo la celebrazione, l'Arcivescovo ha detto a Padre Sabino: che, chi esce dal Seminario, perché, LUI doveva diventare prete, poi, decadono, automaticamente, tutti i ministeri, che, lui ha ricevuto in seminario, anche! INTERROMPENDO COSì, IL MIO MIISTERO DI ACCOLITO, di: 32 ANNI, CHE, NON SOLTANTO, L'ARCIVESCOVO MAGRASSI, MI AVEVA CONCESSO DI ESERCITARE: che l'Ufficio Diocesano Mons. Don Vito Bitetto: mi aveva certificato: avendo io frequentato gli incontri di aggiornamento, MA, CHE ANCHE LUI: MI HA CONSENTITO DI ESERCITARE A TUTT'OGGI, IN SUA PRESENZA: più e più volte! Anzi, quando lui stabilì, che, la processione: del CORPUS DOMINI, non si doveva fare nei Paesi, ma soltanto, in Città, a Bari, proprio io mantenevo il Baldacchino, come dimostrano le fotografie, e proprio io, in Più occasioni ho distribuito la Eucaristia, insieme a lui, in questi anni!
Ma, quando lui era mio Parroco, a detta dell'Arcivescovo Magrassi fu proprio lui: Cacucci, ad assumersi la responsabilità: che, io non dovessi più accedere agli ordini sacri: del Diaconato, ecc... ED ANCHE, SE, LA CIRCOSTANZA PER ME, e per la mia comunità parrocchiale, FU UNA CIRCOSTANZA STRAZIANTE, TUTTAVIA, IO NON RITENEVO, CHE, CI FOSSE QUALCUNO CHE, POTESSE AVERE IL DIRITTO DI DIVENTARE PRESBITERO! ed è questa la verità: dopo QUESTO PUBBLICO SCANDALO: IO HO PAURA DI ANDARGLI A PARLARE, E SONO A CHIEDERLE LA PREGHIERA, DI POTER USUFRUIRE DI UNA SUA MEDIAZIONE!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
TUTTI I NAZISTI SHARIAH ONU, SENZA RECIPROCITà, IN TUTTA LA LEGA ARABA SHARIAH.. SONO MOLTO PIù PERICOLOSI DELLE LUMACHE GIGANTI: "SOPPRIMETELI!" http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/oceania/2014/12/11/n.zelanda-allarme-dogana-lumaca-gigante_f429f249-ef58-4183-930a-0e8476f8f4c9.html
The Most Important Video You Will Ever See About Islam https://www.youtube.com/watch?v=5B5aNfVHwcs#t=114 The Most Important Video You Will Ever See About Islam
Pubblicato il 09 dic 2014 Join the Conversation
In 4 minutes, The Lawfare Project exposes...
- The Council on American-Islamic Relations's (CAIR) crusade to suppress free speech in the United States
- Intimidation of the media by the Muslim Brotherhood-linked Islamic Society of Boston, the mosque attended by the Boston Marathon bombing suspects and founded by an al-Qaeda operative
- The Organization of Islamic Cooperation's (OIC) efforts to impose blasphemy laws on the West
- The U.S. government's purging of counter-terrorism training materials to the detriment of our own national security interests
The best way to protect your right to free speech is to exercise it.
Please share this video on the Islamist threat to your speech.
Don't let the Islamophobia industry silence you!
Join the conversation about militant Islam...
www.savespeech.com
www.thelawfareproject.org
SCRIPT:
Whoever would overthrow the liberty of a nation, must begin by subduing the freeness of speech. – Benjamin Franklin
Freedom of speech. What is it, really?
The ability to talk.
To share opinions. Ideas.
To openly have a conversation about issues that are important to us as a society, and allow others to do the same.
Our way of life is built on this freedom.
If we fail to defend it, we'll be left with something quite frightening.
"Defend it?" you ask.
Yeah. It's in danger. Let us explain.
We'll start with a simple question: religion... you're free to say what you like about it, right?
Not so fast.
We see art that critiques Christianity.
Musicals that satirize Mormonism.
Scientology, Buddhism, Judaism, they're all open to criticism, commentary, even ridicule.
Virtually every religion is open to a conversation.
Every religion, except Islam.
Talk about Islam, particularly militant Islam, and it's no longer a conversation.
It is met instead with censorship, intimidation, lawsuits, and even violence.
Don't believe us?
When a Danish magazine published cartoons of Mohammed, the publishers were sued, threatened with violence, and intimidated into offering a retraction.
When Dutch filmmaker Theo van Gogh and Muslim female advocate Ayaan Hirsi Ali made the film Submission, critiquing Islam's treatment of women, she received death threats and was forced to live in hiding, and he was stabbed to death on the streets of Amsterdam.
His last words? "Mercy, mercy. We can talk about it, can't we?"
Not without paying a high price, it seems.
Let's bring it closer to home. In spite of the First Amendment, our conversations about Islamist terrorism have been stifled too:
When journalists wrote about the Islamic Society of Boston—a mosque founded by an al-Qaeda operative, affiliated with the Muslim Brotherhood, and attended by the Boston bombers—ISB sued the journalists in an attempt to intimidate them into silence.
When Congressman Cass Ballenger reported that the Council on American-Islamic Relations was a "fundrasing arm for Hezbollah," he was also sued, even though the judge agreed he was fully within his rights to speak publicly about CAIR's ties to militant Islam.
When dozens of non-Muslims were singled out to be massacred in a Kenyan shopping mall by the Islamist terror group al-Shabaab, 90% of the top ten daily newspapers censored the words "Islam" and "Muslim" from the headlines reporting on the attack.
When Major Nidal Hasan went on a murdering spree at Fort Hood, the U.S. government classified his act of terrorism as "workplace violence" with no reference to religious motivation.
No mention of him screaming "Allah is great!" as he gunned down 13 fellow soldiers and wounded 32 more.
Nothing said about essays he had written arguing for the painful punishment and liquidation of non-Muslims.
References to "Islam" and "jihad" have been removed from the FBI's training manuals, while materials tying al-Qaeda to the 1993 World Trade Center bombing and linking the Muslim Brotherhood to terrorism have been eliminated.
The East, Europe, the U.S., even at the UN, the conversation about militant Islam is being systematically suppressed.
For more than 10 years, the UN Human Rights Council has been co-opted by the Organization of Islamic Cooperation into passing yearly resolutions directing UN Member States to prohibit speech offensive to religion—specifically Islam.
The scary part? These events are just a small example of what's already happening.
This phenomenon is called LAWFARE.
It's threatening, suing, censoring, even attacking anyone bold enough to speak openly about the threat of militant Islam.
Creating a society where freedom of speech is exchanged for fear of it.
Either we have a conversation about this now...
Or we may never have it at all.
==========================
ALL SATANIC CRIMINAL SHARIAH ARAB LEAGUE: CALIPHATE WORLDWIDE ERDOGAN UMMAH MECCA: ALL AGENDA TALMUD SATANA 322 KERRY BILDENBERG IMF SPA ROTHSCHILD NWO ]
SHOCKING This is in Australia Folks! http://www.israelvideonetwork.com/category/peace-for-peace/
Islamization| The Religion of Peace.
When will our leaders wake up???
Islamization| The Religion of Peace.
SHOCKING video of Radical Islam in Canadian school
Islamization
SHOCKING video of Radical Islam in Canadian school
Beware what your kids are being taught
The Most Important Video You Will Ever See About Islam
IslamizationMost Watched
The Most Important Video You Will Ever See About Islam
The video muslims don't want you to see.
The Most Important Video About the Global Attack of Islam on Freedom of Speech!
Islamization
The Most Important Video About the Global Attack of Islam on Freedom of Speech!
This is happening folks!
This man will single-handedly bring back society back to the Middle Ages
Islamization
This man will single-handedly bring back society back to the Middle Ages
You can't discount this as crazy talk when millions of people go on the record agreeing with it!
Islamization| The Religion of Peace.
Islamists Are Preparing to Take Over America and Have Already Initiated Step 1
Islamization
Islamists Are Preparing to Take Over America and Have Already Initiated Step 1
Coming to a campus near you.
Islamization| The Religion of Peace.
Ben Shapiro Just Destroyed the Greatest Myth Ever Created About the Muslim World
Islamization
Ben Shapiro Just Destroyed the Greatest Myth Ever Created About the Muslim World
The 'tiny' radical muslim myth exposed.
Such Muslim Chutzpah with Their Prayer Calls!
Islamization
Such Muslim Chutzpah with Their Prayer Calls!
This guy has the solution to get back at them!
This is the Education the Religion of Peace has in Mind For Your Daughters
Islamization
This is the Education the Religion of Peace has in Mind For Your Daughters
Islamization| The Religion of Peace.
This is the greatest threat to world peace.

Watch Video
The Most Important Words You Will Ever Hear About Modern Day Islam
Islamization
The Most Important Words You Will Ever Hear About Modern Day Islam
Islamization| The Religion of Peace.
Stop appeasing Islam.
This Palestinian Christian Woman is being Threatened and harassed for This Video
Islamization
This Palestinian Christian Woman is being Threatened and harassed for This Video
You must watch this speech before they delete it!
Watch Video
Proof: In Just 50 Years, If We don't act now, Islam Will Take Over The World
Islamization
Proof: In Just 50 Years, If We don't act now, Islam Will Take Over The World
You better buy your burqa now, soon you will have no choice..
Islamization| The Religion of Peace.
===============================
"The most evil creatures to have walked this Earth." - CLICK if images do not display [ 666 ROTHSCILD NWO BUSH 322 KERRY: CIA NTO BILDENBERG; SATAN'S SYNAGOGUE TALMUD: MASONIC SYSTEM.. ECC.. ECC..
Al-Aqsa Speaker: 'The Slaughter of the Jews is near'
al-aqsa-mosque
Click here to watch: Al-Aqsa Speaker: 'The Slaughter of the Jews is near'
A sheikh giving a spontaneous sermon at the al-Aqsa mosque recently called for the "slaughter" of the Jews, saying they were "the most evil creatures to have walked this Earth.In a video made available by the Middle East Media Research Institute this week, he is seen addressing worshipers as the crowd mills about. Abu Sara accuses the Jews of killing dozens of prophets, and attempting to kill the prophet Muhammad twice. He says a battle with the Jews draws near, and praises the Islamic State "caliphate" as one of the vehicles for the Jewish people's destruction.
Watch Here
A senior Palestinian Authority (PA) official died Wednesday, after he apparently suffered a heart attack during a "protest march" in Samaria. Arab sources claim he was struck by soldiers. Channel 2 news's website cited PA sources who said that PA chairman Mahmoud Abbas has decided to suspend security coordination with Israel as a result. According to left-wing Haaretz, which had a correspondent on the scene, sources close to Ziad Abu Ein said that he had high blood pressure and diabetes. The newspaper also said that Abu Ein had been leading a protest march against the existence of a Jewish village, Adei Ad, and that he appeared to be in good health as he led the Arab protesters, who tried to force their way past an IDF contingent. He did not seem to have been affected by tear gas fired at the protester earlier, Haaretz reported. Some pushing and shoving ensued, and Abu Ein walked away and sat down. When he showed signs of distress, he was approached by a female IDF paramedic but refused her help and asked to be evacuated to a Ramallah hospital.
Source: Times of Israel
***
Every Arab Country in The World Gave up Fighting Israel When This Guy Showed Up
ONU IS SHARIAH, FOR KILL SLAVES DHIMMI: IS CALIPHATE WORDWIDE IMPERILISM.. Massive Explosions using UN Cars on Israeli border. - CLICK if images do not display
Syrian al-Qaeda using UN cars For Terror Operations
syria-alnusra
Click here to watch: Syrian al-Qaeda using UN cars to Conduct Terror Operations on Border with Israel
Syrian opposition sources say al-Qaeda-linked Syrian rebels, known as the Al-Nusra Front, have taken over areas along the Israeli-Syrian border and have recently been spotted using UN cars to conduct terror operations. According to the sources, the Al-Nusra Front has seized large swaths of the southern Golan Heights and has used UN cars during attacks against Assad's army near the city of Daraa in southwestern Syria - a worrying sign of the capabilities of the Syrian al-Qaeda branch. The Syrian opposition sources claimed the use of the UN vehicles was part of a double car explosion attack. The terrorist behind the attack, Abu Khattab al-Muhajir, was able to exit the vehicle before it exploded. The UN car was the second of the two vehicles to explode and led to the deaths of two of Assad's men who were not killed from the first explosion.
Watch Here
The al-Nusra Front uploaded photos documenting the attack to their Twitter account on Wednesday. The photos depict the major-general of the group, Abu G'libib, wiring the explosives himself. The photographs depicting the usage of the UN car were also aired by state television of the Assad regime. The UN responded to the attack and said, "using UN equipment by Jabhat al-Nusra to carry out terrorist acts is unacceptable." In recent weeks, difficult battles have broken out between the rebels and Assad's army near the city of al-Sheikh Meskin located in the southern suburbs of Daraa where the attack using the UN vehicles took place. According to the Al Akhbar newspaper, which identifies with Hezbollah, the city of al-Sheikh Meskin is considered to be a red line for the Assad regime, which cannot allow itself to lose control of the city as it threatens a loss of control to the main road that leads from the capital of Damascus to the south. If Assad's regime would lose control in al-Sheikh Meskin, it could be disconnected from its supply line reaching Daraa.
Source: Ynet
11.12.2014, Kiev, Oggi Yatsenjuk alla seduta di V. Rada ha dichiarato l'Ucraina "praticamente" bancarotta.
Ha detto che per l'anno che viene 2015 l'Ucraina avra bisogno di 15 miliardi di $ per non andare in fallimento. Questo non tenere in conto i 9 miliardi che sono gia stati ricevuti dal FMI.
"L'obiettivo del 2015 e' sopravvivere. Io non "vi racconto il populismo" che tutti diventino ricchi e felici. Nel 2015 bisogna sopravvivere che non calino i stipendi, le pensioni, che non aumenti il % dei disoccupati."
Il debito ucraino in 4 anni si e' più che raddoppiato e arrivato al 70 miliardi di $. Per salvare la situazione Yatsenjuk ha proposto di convocare la conferenza internazionale di "donari" e "stringere la cinghia" ai cittadini. Il gabinetto dei ministri ha intenzione di riempire l'erario vuoto tagliando le spese dello stato, aumentando le tasse e tariffe, chiudendo le fabbriche(ZM sicuramente il settore militare industriale. "Antonov" (elicotteri) gia si sta andando via in Russia). Le età pensionabile aumentano fino ai 65 anni. Nonostante questo le spese militari non solo non hanno intenzione di diminuire, ma proprio viceversa. http://tvzvezda.ru/news/vstrane_i_mire/content/201412111710-7foc.htm
11.12.2014 Mosca. Il ministero degli affari esteri della Federazione Russa ha chiesto le spiegazioni a Kiev sulla annunciata poco prima da Poroshenko "la chiusura del confine con la Russia" Questo e' stato riferito dal rappresentante del ministero degli affari esteri Alexsandr Lukashevich.
Prima di decidere la questione della chiusura del confine con la Russia bisogna decidere i problemi più attuali come i consultazioni di Minsk e l'allontanamento dei mezzi pesanti dalla linea del contatto fra le parti.
Lucashevich ha detto che al momento una particolare importanza ha il portare l'aiuto umanitario alla gente di Donetsk e Lugansk. La Russia ha gia' portato circa 13 000 tonnellate di aiuti vari in Donbass. Domani un altra colonna dei camion portano l'aiuto umanitario ai cittadini di Donbass.
=============================
INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione Evgheniya Kuznetzova, indignazione, 9 dicembre, 22:15
La Russia contro il doping, il documentario tedesco è pura provocazione. Il documentario tedesco "Dossier di dopaggio: come la Russia cresce i propri campioni" ha provocato l'effetto di una bomba scoppiata nella comunità sportiva mondiale. I tempi per mostrare la pellicola erano molto ben scelti: nel suo recente discorso alla Assemblea federale Vladimir Putin ha ricordato i successi degli atleti russi ai Giochi olimpici e paraolimpici invernali e ha notato il loro alto livello di professionalità. "Sono così bravi i suoi atleti, signor Putin?" chiedono ora i titoli dei giornali europei e americani.
Promemoria: il documentario sul doping degli atleti russi è stato trasmesso dal canale televisivo tedesco ARD all'inizio di dicembre. Il filmato è basato sui colloqui dell'atleta russa Yulia Rusanova e di suo marito Vitaly, dipendente dell'Agenzia Anti-Doping "Rusada" e di alcuni altri atleti russi. In un'intervista, hanno riferito che, secondo loro, quasi tutti gli atleti russi assumono farmaci vietati come indicato dagli allenatori.
Inoltre, gli autori del film hanno raccontato il presunto sistema di occultamento dei campioni positivi, in cui, secondo loro, sono coinvolti "Rusada", rappresentanti del Ministero dello Sport, allenatori e atleti.
La pellicola tedesca ha causato la reazione delle organizzazioni antidoping quasi immediatamente: pochi minuti dopo la diretta la WADA ha reso una dichiarazione ufficiale in cui l'ufficio stampa ha informato il pubblico che gli esperti dell'agenzia hanno guardato il canale ARD e hanno avviato un procedimento su queste informazioni.
Gli esperti russi hanno dedicato particolare attenzione alla velocità con la quale le organizzazioni internazionali hanno risposto. Il dirigente del servizio medico della lega Continentale di Hockey Nikolaj Durmanov evidenzia:
Più di tutto mi ha sorpreso la velocità di reazione della WADA (Agenzia mondiale antidoping). Normalmente con tali scandali si segue questa procedura: entro una settimana gli specialisti si riuniscono e il mese successivo iniziano l'esame del caso. Come regola generale, dopo qualche tempo, le parti interessate iniziando a operare con i fatti reali. Ma qualcuno vuole sporcare gli atleti russi il più rapidamente possibile.
Tuttavia, le accuse degli autori del film sono così pesanti che alcune federazioni sportive in caso di conferma dovranno essere sciolte. Molti atleti olimpici russi dovranno restituire il trofeo e sarà messo in discussione il diritto della Russia ad ospitare il Campionato del Mondo di calcio nel 2018. Ecco perché lo scandalo ha provocato una reazione nella Federazione russa al più alto livello: il ministro dello Sport Vitaly Mutko ha promesso di condurre una propria indagine.
Anche il CIO vuole condurre una propria indagine. Questo è stato riportato dall'addetto stampa del comitato esecutivo Sergej Bubka. "Sono profondamente scioccato e credo che dobbiamo agire in modo rapido ed efficiente per proteggere il nostro sport,ha detto. Nel documentario del canale ARD sono state evidenziate accuse molto gravi".
Nikolaj Durmanov, a sua volta, è convinto che il documentario tedesco non valga l'attenzione.
Ora la situazione politica nel miglior modo possibile favorisce gli scandali. Non credo che siamo del tutto impeccabili, però qualsiasi Stato, dove c'è uno sport nel settore professionistico ben sviluppato, può essere visto sotto diverse angolazioni. In questo film ci sono molte bugie ed esagerazioni. Tutto ciò non vale un fico secco, ed esorterei tutti ad ignorare le immagini di questa messa in scena.
http://italian.ruvr.ru/2014_12_09/La-Russia-contro-il-doping-5332/
un cumulo di menzogne: sono i nostri politici, crimini, abusi, imperialismo NATO: satanismo massonerie segrete associazioni:, signoraggio bancario rubato, perdita di sovranità monetaria, noi siamo diventati un crimine assoluto, e totale, contro la democrazia!
ma, per Ue: Merkel, è Russia, che, crea difficoltà http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/07/ue-merkel-russia-crea-difficolta_2904d654-f5a1-4b7c-bb53-2612fce72630.html
 SATANA 322 BUSH NWO 666 FMI, GMOS A.I., ALIENI BIOLOGIA SINTETICA! COSA SONO QUESTI SEGNI SPECILI [ى] [ ] CHE, TU HAI MESSO, NEL MIO WORDPAD? COME POSSO METTERE IN INTERNET UN TESTO, CON QUESTI SIMBOLI? NON TI BASTANO I FILTRI DI GOOGLE? SE, VOI NON AVETE IL CORAGGIO DI UCCIDERMI? IO NON SONO RESPONSABILE! NON VI PERMETTETE PIù DI MANOMETTERE: IL MIO COMPUTER, PERCHé: IO HO SOLTANTO IL SOFTWRE DI WINDOWS7

IL TRADITORE Merkel, CHE, HA RUBATO, PER LA FELICITà DI ROTHSCHILD Spa Fmi: LA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA: boccia l'Italia DEGLI SCHIVI: e dice:"Riforme insufficienti".. Natale magro, non arriva a fine mese un italiano su due http://www.ansa.it/sito/notizie/speciali/editoriali/2014/11/30/natale-magro-non-arriva-a-fine-mese-un-italiano-su-due_4f4ecd09-0416-4fd1-8533-2e2cbd328dab.html
my JHWH io posso perdonare a Grillo Beppe, di avere tradito Giacinto Auriti? certo che no! come posso tollerare la sua ideologia GENDER? lui è andato a mare da solo! rimuovere immediatamente le iscrizioni: dalle scuole che applicano la ideologia GENDER! Omofobia è dire "mamma e papà" http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/omofobia-e-dire-mamma-e-papa/ Anche negli asili comunali di Bari, per combattere le discriminazione e l'omofobia sono state cancellate dai moduli d'iscrizione le parola "madre" e padre".Il Forum provinciale delle Associazioni Familiari di Bari ha scritto una lettera di protesta al sindaco Antonio Decaro. Sei un ProVita? Iscriviti Già nel 2010 la precedente Amministrazione aveva firmato un protocollo d'intesa con il Forum che impegnava il Comune alla costruzione di un sistema coerente di politiche familiari: fisco, tariffe, scuola, welfare, sanità, casa, addirittura si prevedeva l'istituzione di una Agenzia per la Famiglia, incardinata all'interno dell'amministrazione comunale, per il coordinamento delle diverse politiche perché esse fossero davvero family friendly. La richiesta delle associazioni LGBT, per le quali "madre e padre" sono espressioni discriminatorie, invece, è stata immediatamente realizzata. Il Forum invita tutti coloro che iscrivono i bambini a scuola a cancellare "genitore 1 e 2″ e a scrivere "madre e padre". http://www.baritoday.it/politica/moduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html BAU BAU: TU VOI PRENDERE PER MARITO, IL QUI PRESENTE BEPPE GRILLO, FINCHé, DIVORZIO CON CAPRA NON VI SEPARI? "BAU BAU" disse la cagna: OK! VI DICHIARO CANILE E MOGLIE! BENEDì CASALEGGIO!
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Cia, 200.000 sacrifici umani sull'altare di satana, 322 Bush, google NWO, youtube: biologia sintetica. A.I.: Gmos, micro-chip, satanisti cannibali, Aliens abductions Baal agenda talmud! ] è la prima volta, che, voi mi chiudete un canale youtube [ thecopticmartyrs2 ] e poi, mi chiudete e bloccate, anche, il relativo google+, ed, io non credo, che, sia il caso, che, voi proviate minimamente a fare gli scemi con me! [ thecopticmartyrs2 ]
https://plus.google.com/u/0/b/104038876664690394167/104038876664690394167/posts
Il tuo post non è stato condiviso. Riprova? COME RIPROVA?
Francesca Ughi · Top Commentator · Università di Pisa - Pagina Ufficiale
in molti della mia generazione hanno creduto nel sogno europeo.. per poi svegliarsi e scoprire che era un piano di colonizzazione tedesco e dei paesi del nord europa nei confronti dei paesi del mediterraneo. I tedeschi hanno piani d'investimento ingenti in Tunisia e Algeria, non in Europa. La Germania ha voluto un prematuro allargamento a est per attingere a un bacino di manodopera più sfruttabile, da impiegare soprattutto in edilizia e nell'industria della carne, in perfetto stile mafioso. Mi rifuto di continuare a prendere lezioni da loro... e pensare che li ho sempre visti come un possibile modello da seguire...
 Roberto Sillari · Montopoli in Val d'Arno
 Condivido pienamente cio ke dici Francesca. Credo ke oramai il sogno di una Europa unita sia tramontato. Sono troppe le differenze ideologiche e strutturali. E' sempre piu importante, almeno credo, uscire da questo sistema, riprenderci la nostra sovranità monetaria e gestire in casa nostra i nostri problemi, sperando naturalmente in una classe politica onesta. La prossima settimana il io firmerò per l'uscita dall'€uro. Tu cosa ne pensi??
 Francesca Ughi · Top Commentator · Università di Pisa - Pagina Ufficiale
 Roberto Sillari per uscire dall'euro dovremmo avere dei rapporti commerciali molti forti con paesei produttori di petrolio, perchè la svalutazione drastica di questa moneta aumenterà esponenzialmente i costi per l'approvvigionamento energetico: vedo tre possibili strade.
 1- alleanza con paesi arabi, del golfo e del mediterraneo. Contropartita: progressiva islamizzazione del nostro paese, flussi migratori sempre più fuori controllo, istituzionalizzazione definitiva della cultura mafiosa nello Stato (ricordiamoci che la parola 'mafia' deriva dall'arabo, mai dimenticare).
 2- alleanza con Putin. Purtroppo non praticabile, a causa dello schierarsi a favore dell'Ucraina da parte dell'UE, non sarà possibile completare il south stream. peccato.
 3- Shale gas americano. Questo implica costruzione di piattaforme offshore davanti alle nostre coste, lo shale gas ha impatto ambientale devastante, continuare a seguire la politica usa (per me bush e obama pari sono) sappiamo tutti cosa comporta. Non è facile.
 Io al momento non uscirei, i nostri cari 'rifugiati' li spalmerei per tutta europa invece di tenerli qui a creare tensioni sociali e a far ingrassare il cupolone... l'Europa ci ricatta? attenzione, anche noi siamo in grado di farlo.
=======================
Nuova indagine sulle banche USA padrone delle commodity. PARASSITI, BUSH 322 USURAI, LADRI TRADITORI, SUCCHIATORI, SQUALI, AFFAMATORI, STROZZINI ASSASSINI LOBBISTI MASSONI ILLUMINATI FARISEI FMI BCE FED DOLLAR EURO: LA MONETA DEL DEMONIO: E DELLA DEVITALIZZAZIONE DEI POPOLI SCHIAVI, IN TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE DEL SIGNORAGGIO BANCARIO RUBATO!!
Nuova indagine sulle banche USA padrone delle commodity
Le grandi banche sono state pizzicate a speculare alla grande sulle commodity, sulle materie prime, sui cereali e su altri prodotti alimentari.
La Commissione d'Indagine del Senato americano, diretta dal democratico Carl Levin e dal repubblicano John McCain, ha pubblicato un dossier di 400 pagine dal titolo "Wall Street bank involvement with physical commodities" per denunciare con dovizia di dettagli come le "too big to fail" stiano manipolando, ovviamente a loro vantaggio, i mercati delle commodity. Naturalmente tutto ciò con riverberi sui mercati internazionali.
Per due anni la Commissione ha indagato sui casi più eclatanti che evidenziano come "il massiccio coinvolgimento di Wall Street nelle commodity mette a rischio la nostra economia, le nostre imprese e l'integrità dei nostri mercati. Bisogna reintrodurre - continua la Commissione - la separazione tra banca e commercio per prevenire che Wall Street utilizzi informazioni non di pubblico dominio a suo profitto e a spese dell'industria e quindi dei cittadini". Ciò non vale soltanto per gli Stati Uniti ma per il mondo intero.
La Commissione sta procedendo con delle audizioni pubbliche per dimostrare come alcune banche abbiano fatto aumentare artificialmente i prezzi delle materie prime e speculato in derivati sulle stesse, sfruttando gli "effetti provocati" dalle manipolazioni. Il senatore Levin avverte anche di possibili futuri rischi sistemici per l'economia dovuti al fatto che le banche sono coinvolte in imprese esposte ad alti rischi di catastrofi ambientali.
Sono state analizzate in particolare le attività delle solite maggiori banche americane, tra cui la Goldman Sachs, la JP Morgan Chase, la Morgan Stanley e la Bank of America.
La Goldman avrebbe "assunto" il controllo del mercato dell'alluminio. Nel 2010 ha acquistato la Metro International Trade Services di Detroit, che gestisce lo stoccaggio certificato dalla London Metal Exchange, la principale borsa mondiale dei metalli. Nei suoi magazzini ci sarebbe l'85% di tutto l'alluminio contrattato alla borsa di Londra per il mercato americano. Trattasi di 1,6 milioni di metri cubi di alluminio pari al 25% dell'interno consumo annuale in Nord America. La banca ha aumentato la sua proprietà diretta di alluminio passando da una quantità pari a 100 milioni di dollari a 3 miliardi. Possiede, tra l'altro, anche un'impresa che commercia uranio e due grandi miniere di carbone in Colombia!
Il meccanismo messo in atto sembra piuttosto semplice. Attraverso varie manipolazioni e fittizi spostamenti di ingenti quantità da un magazzino all'altro la Goldman Sachs sarebbe riuscita a determinare ritardi nelle consegne del metallo alle industrie acquirenti. Invece dei 40 giorni necessari nel 2010, lo scorso settembre il tempo di consegna è stato di ben 600 giorni! Ovviamente ciò ha prodotto un aumento sul costo dello stoccaggio, la cui percentuale su quello totale è passata dal 6% del 2010 al 20% di oggi. Naturalmente tutto a beneficio di Metro-Goldman. La conseguenza è stata un'impennata dei prezzi dell'alluminio tanto che molte imprese colpite hanno denunciato la manipolazione, tra cui la Coca Cola. Sembra che al "giochetto degli spostamenti" abbiano partecipato anche altre banche come la Deutsche Bank e l'hedge fund inglese Red Kite,
I profitti realizzati con l'aumento dei prezzi di stoccaggio per la Goldman sono stati soltanto una piccola parte del guadagno. Il vero business lo hanno fatto con le speculazioni sui future dell'alluminio e con altri derivati costruiti in base alla manipolazione dei prezzi e alla posizione di monopolio dello stoccaggio.
Da parte sua la JP Morgan Chase ha ammassato grandi quantità di materie prime per un valore di mercato di 17,4 miliardi di dollari pari al 12% del suo capitale di base, il cosiddetto Tier 1. Poiché sono stati superati abbondantemente i limiti permessi, la banca furbescamente ha sottostimato di quasi due terzi tale valore prima di rendicontarlo alla Federal Reserve. E' arrivata anche a possedere fino al 60% di tutto il rame negoziato sui mercati mondiali. Nel campo energetico possiede 25 milioni di barili di petrolio e controlla 19 centri di immagazzinamento di gas.
La Morgan Stanley invece controlla 58 milioni di barili di petrolio. Possiede 100 petroliere e circa 8.000 km di oleodotti. E' padrona di 18 centri di immagazzinamento di gas. Contemporaneamente sta costruendo la propria centrale di compressione del gas ed è la fornitrice privilegiata di carburante per alcune grandi compagnie aeree.
La Bank of America ha 35 centri di stoccaggio di petrolio e 54 di gas.
In altre parole, all'ombra di una troppo abusata "globalizzazione" che tutto giustifica, le banche fanno sempre meno gli istituti di credito e, forti anche dei capitali ottenuti a tassi di favore dal governo, si mettono in diretta competizione con le imprese che operano nei settori dell'industria, dell'agricoltura, del commercio, della lavorazione e dello sfruttamento delle materie prime fino a determinarne i comportamenti e la stessa sopravvivenza.
Appare chiaro l'intreccio perverso tra banche e organismi di controllo che evidentemente non hanno fatto il loro dovere.
Avviata l'indagine senatoriale, la Goldman Sachs si è affrettata a licenziare due suoi importanti operatori coinvolti nelle manipolazione. Si è scoperto però che prima essi avevano lavorato per la Federal Reserve di New York. Del resto è noto che l'attuale capo della Fed di New York, William Dudley, è stato un alto dirigente della Goldman fino al 2005.
E' certamente importante che la Commissione d'Indagine del Senato lavori su questi casi specifici. In passato la stessa Commissione in verità aveva denunciato le responsabilità delle grandi banche americane nella crisi finanziaria globale dei mutui subprime, dei derivati Otc e dei titoli tossici. Il fatto che, a distanza di anni, si debba ancora denunciare simili gravi comportamenti, dovrebbe suonare come un vero allarme sui rischi sistemici di una finanza che purtroppo continua a ritenersi l'agnello d'oro" da adorare sempre.
 http://italian.ruvr.ru/2014_12_11/Nuova-indagine-sulle-banche-USA-padrone-delle-commodity-6435/
10 dicembre 2014, Un altro anno da dimenticare per il bilancio della UE PARASSITI, BUSH 322 USURAI, LADRI TRADITORI, SUCCHIATORI, SQUALI, assassini: AFFAMATORI, STROZZINI ASSASSINI LOBBISTI MASSONI ILLUMINATI FARISEI FMI assassini: BCE FED assassini: DOLLAR EURO: assassini: LA MONETA DEL DEMONIO: E DELLA DEVITALIZZAZIONE DEI POPOLI SCHIAVI, IN TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE DEL SIGNORAGGIO BANCARIO RUBATO!! Un altro anno da dimenticare per il bilancio della UE. assassini: L'Unione Europea ha riassunto i deludenti risultati dell'anno finanziario ed economico del 2014. Come riconosciuto dal capo della Banca Centrale Europea (BCE), Mario Draghi, la crescita economica nella zona euro non è stata così evidente come previsto nell'UE. Ma nel 2015, non c'è da aspettarsi un cambiamento per il meglio.
Solo cinque Stati membri dell'UE saranno in grado di contenere il deficit di bilancio entro i limiti stabiliti. In questo caso, la stessa BCE non ha il coraggio di lanciare nuove misure anti-crisi.
La burocrazia dell'UE rimane fedele a se stessa anche di fronte a una nuova recessione nella zona euro. Contrariamente a molte previsioni, la BCE ha deciso di non andare verso una transizione riguardante misure anticrisi più efficaci, tra cui l'acquisto su larga scala del debito pubblico. Invece, i potenziali investitori devono soddisfarsi dalle vaghe promesse annunciate da Mario Draghi nell'esplorare nei primi mesi del 2015 il successo dei programmi di incentivazione in corso.
Tuttavia, il "successo" di ciò che sta accadendo nell'economia europea è difficile da definire. Diffuso dall'agenzia finanziaria Markit PMI, l'indice di fiducia delle PMI è sceso a novembre al livello più basso degli ultimi 16 mesi. Ciò ha sancito che la zona euro è sull'orlo di una nuova recessione. Invece di dover ridurre nuovamente le proprie previsioni sulla crescita economica e l'inflazione, la BCE è impegnata in altre frivolezze riguardanti il proprio vocabolario, ha detto a questo proposito il capo economista di Credit Agricole Corp. Frederik Ducrozet: Draghi non è riuscito a presentare nemmeno un segnale chiaro.
La leadership europea ha annunciato come una delle misure anti-crisi il rispetto della disciplina di bilancio degli Stati membri, e in particolare della zona euro. Sotto lo slogan della lotta al deficit di bilancio, nei Paesi "problematici" sono stati effettuati licenziamenti di massa, congelati i salari, ridotte le spese sociali. Ecco cosa ha ottenuto l'Unione Europea per il 2015. Secondo la Commissione Europea, solo cinque Stati membri saranno in grado di soddisfare i parametri richiesti in relazione al deficit di bilancio: Germania, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Slovacchia. E tra i violatori della disciplina di bilancio non ci sono solo i Paesi "problematici", come il Portogallo e la Spagna, ma anche i leader economici, come la Francia e l'Austria. Vi è una stratificazione economica significativa all'interno della zona euro che è causata da ragioni oggettive, ha detto a "Rossiya Segodnya" il professoredell'Accademia russa della finanza Boris Rubtsov:
La situazione economica dei Paesi dell'Unione Europea dipende dalla sua specificità socio-economica e dal contesto europeo e mondiale in generale.Questi fatti sono il fattore principale nella valutazione delle prospettive economiche di ogni Stato europeo.
In queste condizioni, attira l'attenzione la presenza al posto d'"onore" della Slovacchia. Essa spiega il comportamento più maturo del Paese, così come altri Paesi della CEE, e sane politiche economiche, ha detto a "Rossiya Segodnia" l'esperto dell'Istituto di Economia dell'Accademia Russa delle Scienze, Vyacheslav Senchagov:
Il fatto che l'Unione Europea non sia assolutamente conforme agli standard finanziari stabiliti, è un dato acquisito. Ma nel contesto generale i Paesi dell'Europa orientale sembrano migliori. Essi, in particolare, a differenza dei loro colleghi della UE hanno governato senza avere eccessivo debito pubblico.
Un fattore importante è l'esperienza accumulata nella cooperazione dei Paesi della CEE con la Russia e con gli altri Paesi al di fuori dell'UE. La struttura delle importazioni della stessa Slovacchia da parte della Russia è alterzo posto dopo la Germania e la Repubblica Ceca. Uno dei principali partner commerciali di Bratislava è lontano dai Paesi europei come lo è la Corea del Sud. In tale diversificazione si trova una delle fonti del successo economico slovacco.
http://italian.ruvr.ru/2014_12_10/UE-i-risultati-falliti-dell-anno-fiscale-0165/
10 dicembre 2014, LA SOCIETà PARASSITARIA: CONTRO IL POPOLO SCHIAVO PECORA: E spartizione CHE è LOTTIZZAZIONE PARTITOCRATICO MASSONICA DEL POTERE: IL REGIME BILDENBER, E LA USUA DI STATO: NEL FURTO DELLE PRINCIPALI PREROGATIVE COSTITUZIONALI: SOVRANITà MONETARIA, E CRIMINE DI ASSOCIAZIONE MASSONICHE SEGRETE!! ] Italia, su canone Rai si misura la schizofrenia politica [ MY JHWH.. TE LO DICO IO: "QUESTI NON HANNO ANCORA CAPITO NIENTE, DA DOVE DEVONO PASARE!"
Il tentativo di far pagare il canone Rai insieme alla bolletta elettrica è l'ennesima botta di follia di una classe di governanti in preda a una crisi perenne di nervi, la quale non potendo risolversi con alcuna capacità taumaturgica si affida all'unica cura che il Legislatore pare conoscere: quella della tassa occulta. Il canone veniva in origine descritto come corrispettivo di un servizio essenziale, per poi essere trasformato in un'imposta dovuta a prescindere dalla fruizione del servizio. Un trucchetto approntato velocemente dai politici quando gli italiani iniziarono a manifestare che quel servizio per loro non era poi così essenziale e che il carrozzone partitico della Tv di Stato poteva perfettamente reggersi sulle sue gambe, ma non coi loro "pantaloni". Da parecchi anni, gli italiani non sanno cosa farsene di quel "posto in prima fila" divenuto un tormentone pubblicitario per combattere l'evasione sul canone, e hanno cercato di spiegarlo in tutti i modi ai propri rappresentanti in Parlamento. Ma è difficile parlare con dei sordi, specialmente quando questi ci sentono benissimo, ma non vogliono perdere la possibilità di lottizzare tre canali e spartirsene i vertici e con essi anche i contenuti dei format televisivi. Non si comprende quindi come il governo Renzi abbia provato il colpo audace dell'inserimento del canone nella bolletta della luce giustificandola con la questione della lotta all'evasione. Perché se è vero - come è stato detto nei giorni caldi del tentativo governativo - che il balzello Rai è il più basso d'Europa (113,5 euro contro i 131 della Francia, i 174,5 del Regno Unito e i 215,7 della Germania) e che l'Italia è leader nell'elusione del pagamento con il 27% di non abbonati (contro 5% della Gran Bretagna e l'1% di Francia e Germania) è anche vero che il Belpaese rimane di gran lunga il primo in Europa per imposizione fiscale sui redditi e il secondo per tassazione dei patrimoni. Perciò raccomandiamo al nostro stimato governo di commissionare sempre degli studi comparati che registrino il livello di pressione fiscale a 360° e non solo laddove fa comodo. Forse il Legislatore farebbe meglio a capire il motivo per cui 5,9 milioni di cittadini evadono il canone. E magari anche comprendere che cosa ha rappresentato "Mamma Rai" negli ultimi anni: una Tv pubblica che fa da ascensore a personaggi graditi o sgraditi da questo o da quell'esponente del sistema partitico nazionale. Questa immagine deleteria si ripresenta ogni qual volta viene nominato il nuovo CdA o il direttore di qualche sede locale: è un estenuante susseguirsi di giri di valzer fino a quando sono tutti contenti. Ovvio, questa situazione si riflette sulla scadente qualità dei programmi offerti dalla Rai. In un tale contesto è veramente difficile immaginare che per pagare il bollettino postale del canone si trovi la coda, ed è anche chiaro che chi lo fa, almeno in maggioranza, è semplicemente per senso del dovere, non certo per il gradimento dei format proposti. Con la sua proposta, peraltro accantonata per motivi tecnici, di collegare il pagamento della Tv a quello della luce, Renzi fa comunque finta di nulla: evita di metter mano a una riforma seria che il Paese chiede da anni e tenta di andare all'incasso, come sempre con una modalità che addossa un prezzo salatissimo a chi già lo paga. Infatti, da una parte propone una riduzione del canone, dall'altra lega il pagamento alle utenze rischiando di far pagare più volte il canone alla persona che abbia avuto l'ardire di risparmiare e di comprarsi uno o due alloggi, magari al mare o in montagna. Comunque non ci stupiamo molto con questi ultimi governi decisi dall'alto, visto che in tre anni l'imposizione sulla casa è aumentata di 44 miliardi di euro. E poco importa se le vendite cadono in picchiata con un -53%, se il valore degli immobili sia calato del 20% in sei anni, se le famiglie italiane che pagano un mutuo sulla casa abbiano visto diminuire l'ammontare del proprio patrimonio di 1000 miliardi... tanto ora l'amatissimo premier vorrebbe aggiungere in modo furbesco pure anche il pagamento del canone. D'altronde egli può sempre vantarsi di averci ridato 80 euro al mese (anche se poi sono poco più di 50, visto che sarebbero da spalmare su tutto l'anno): con questi soldi si potrà ben pagare il canone Rai! Ma il diavolo fa le pentole e non i coperchi. Rispetto allo scorso anno, a causa dei conguagli delle varie tasse decise da Renzi, le tredicesime subiranno un taglio di 1,4 miliardi di euro, secondo Confcommercio. Una riduzione che porterà a un calo dei consumi del 3,1%. E così, al fine di ripianare il minor gettito, il premier dovrà esercitare il suo acuto ingegno per inventarsi una nuova tassa, più o meno occulta come il canone Rai. Insomma, è un serpente che si mangia la coda e che si mangia pure il futuro degli italiani.
http://italian.ruvr.ru/2014_12_10/Italia-su-canone-Rai-si-misura-la-schizofrenia-politica-6136/
L'USURAIO STRINGE IL CAPPIO, MA, SOTTRAENDOCI LIQUIDITà, IL VOLANO DELLA ECONOMIA SI ARRESTA, COLLASSA! NULLA ACCETTEREMO DI MENO, DELLA RESTITUITA NOSTRA COSTITUZIONALE: SOVRANITà MONETARIA, CHE, FARISEI MASSONI BILDENBERG CI HANNO RUBATO! CHE SE ESISTEVA UNA DEMOCRAZIA? POI, I NAZISTI MERKEL NON SAREBBERO ANDATI A REPRIMERE IL POPOLO DEI SOVRANI RUSSOFONI DEL DONBASS! NO! NON C'è, E NON POTREBBE MAI ESISTERE, UNA DEMOCRAZIA MASSONICA, QUESTO è IL REGIME USUROCRATICO ROTHSCHILD: L'ANTICRISTO!
BERLINO, 10 DIC - Se Italia e Francia non procederanno con le riforme annunciate si arriverà "a un inasprimento della procedura sul deficit". E "se alle parole non seguiranno i fatti, per questi Paesi non sarà piacevole". Lo ha detto il presidente Ue, Jean-Claude Juncker, alla Frankfurter Allgemeine Zeitung sottolineando però che "dovremmo dare fiducia a italiani e francesi. Poi vedremo, proprio a marzo, come sarà andata: i governi ci hanno garantito che faranno quanto annunciato", ha aggiunto nell'intervista.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/10/juncker-riforme-o-problemi-per-italia_6fed0335-8bcd-4779-898b-00a516c593ee.html
10 dicembre 2014, Salvini ED UNIUS REI, tornaNO a Mosca per dire "no"alle sanzioni. E PER DIRE: "NO" ALLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE DEI: SATANISTI MASSONI FARISEI TALMUD AGENDA: ROTHSCHILD 666 BUSH 322 PER DISINTEGRARE ISRAELE ED EUROPA!
Salvini torna a Mosca per dire "no"alle sanzioni. Parte 2
http://cdn.ruvr.ru/download/2014/12/10/12/salvini_intervista_parte_2.mp3
No alle sanzioni, ma anche critiche al governo Renzi: "passacarte delle decisioni di qualcun'altro, non difende gli interessi italiani". Molto diretto il messaggio di Matteo Salvini, tornato a Mosca per ribadire la sua posizione sulle sanzioni antirusse, che colpiscono duramente gli imprenditori italiani legati al mercato russo. Il leader della Lega, prima di tornare nel Belpaese, ha rilasciato in esclusiva un'intervista a "Rossiya segodnya".
- Lei ha detto che il destino dell'Ucraina non interessa all'Europa e la crisi ucraina è stata solo un pretesto per esprimere le sue posizioni antirusse. Visto che l'Ucraina è stata solo un pretesto, lei crede in un miglioramento nei rapporti tra la Russia e l'Unione Europea?
- Difficile, ma doveroso.Noi siamo sostenitori della libera scelta dei popoli, come in Crimea. Se l'Europa facesse gli interessi degli europei, non avrebbe neanche cominciato a litigare con la Russia. Evidentemente in Europa c'è qualcuno che è al servizio di qualcun'altro. Ritengo possibile il superamento del problema, anche perché l'atteggiamento della Russia è assolutamente responsabile da questo punto di vista.
- Quando i leader occidentali parlano di un possibile annullamento delle sanzioni antirusse in caso di miglioramento nella crisi ucraina, fanno solo della retorica? Lei personalmente come si immagina l'annullamento delle sanzioni?
- Quella è solo retorica, perché nessuno, neanche mio figlio di undici anni, pensa che le sanzioni dipendano da quello che è successo in Ucraina. Le sanzioni sono una scelta economica, politica, commerciale e strategica dettata da qualcun'altro. Penso che solo la pressione dei governi nazionali possa far cambiare idea a Bruxelles.
- Secondo lei l'Italia può condurre una politica autonoma verso la Russia o un ostaggio totale delle posizioni antirusse dell'Occidente?
- Ad oggi è ostaggio. La speranza è che lo sia sempre meno. Sicuramente il governo Renzi è il passacarte delle decisioni di qualcun'altro.
- Recentemente il ministro degli Esteri italiano ha detto che le sanzioni dell'UE contro la Russia devono essere proporzionali e reversibili. Come interpreta queste parole?
- Non sono interpretabili, perché ha cambiato idea 18 volte! Il governo italiano ha detto di tutto e il contrario di tutto a proposito della Russia. La priorità è cambiare il governo italiano.
- Sempre il ministro degli Esteri ha definito le sanzioni come "un male necessario". All'Italia conviene trascurare i rapporti con la Russia?
- Evidentemente no, perché ci siamo smenando 5 miliardi di euro in tutti i campi, dall'agricoltura al turismo, dal commercio agli appalti pubblici. Guardiamo anche il progetto South Stream... Un ministro non si deve adeguare al "male necessario". Se crede sbagliata una cosa, non la fa. Se è autonomo, altrimenti dipende da qualcun'altro.
- I Paesi europei, compresa l'Italia, accusano la Russia di aver infranto gli accordi di Minsk. Allo stesso tempo chiudono gli occhi sui crimini del governo ucraino. Non le sembra che l'Europa usi i doppi standard?
- Assolutamente sì. L'Europa ha riconosciuto il Kosovo con un'operazione militare sbagliata, e non riconosce la Crimea, figlia di un referendum popolare. In Europa purtroppo non contano i cittadini e il buon senso in questo momento.
- Criticano la Russia per essere uscita dal "South Stream", anche se è stata la stessa Europa ad aver fatto di tutto pur di rendere impossibile il progetto. E' ragionevole chiedere alla Russia dei chiarimenti ora e aspettarsi delle compensazioni?
- "South Stream" è un progetto fondamentale non solo per l'Italia, ma per l'Europa. Renzi ha detto che non è più prioritario e strategico. Quindi è evidente che difenda altri interessi e non quelli italiani. Più che chiedere spiegazioni alla Russia bisogna chiudere con le sanzioni e partire con il gasdotto. http://italian.ruvr.ru/2014_12_10/Salvini-torna-a-Mosca-per-dire-noalle-sanzioni-Parte-2-5608/